Ultimo aggiornamento venerdì 14 agosto ore 23:02

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Coriolis

{icon.url}14 Agosto 2020 - ore 21:02 Redatto da Meteo.it

La forza di Coriolis è necessaria per descrivere la dinamica in un sistema che ruota, nel nostro caso, la Terra; essa è una di quelle forze, talora chiamate 'apparenti' che si hanno origine nei sistemi di riferimento soggetti a rotazione o a variazioni di velocità. Si può dimostrare che la forza di Coriolis cambia segno nei due emisferi, che la sua intensità è direttamente proporzionale alla velocità dei corpi, ed infine che essa vale zero all'equatore, per diventare massima ai poli. A causa della rotazione terrestre all'equatore si viaggia ad una velocità maggiore rispetto ai poli. Per questo motivo se dall'equatore lanciassimo un pallone verso l'emisfero nord o sud, sarebbe molto difficile centrare la porta. Il treno blu viaggia più veloce perchè all'equatore, mentre i treni rossi viaggiano all'emisfero nord e sud (guarda il video). Da un punto di vista aereo sembrerebbero viaggiare alla stessa velocità ma, in realtà, i treni rossi percorrono una distanza inferiore nello stesso intervallo di tempo, quindi viaggiano più lenti. Questa forza influenza viaggi aerei, le correnti degli oceani e le correnti d'aria.

Voci in ordine alfabetico
Tendenze
Caldo estremo, ecco quando finirà
Caldo estremo, ecco quando finirà
Nelle zone più roventi supereremo i 40 gradi, ma le cose cambieranno tra alcuni giorni...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154