FacebookInstagramTwitterMessanger

Ciclo dell'acqua

Wikimeteo - I termini meteo più usati nelle previsioni del tempo
{icon.url}Redatto da Meteo.it
{icon.url}
Redatto da Meteo.it

L'acqua che dalle distese liquide (oceani, mari, laghi, fiumi) evapora in atmosfera, si trasforma prima o poi in nubi e da qui torna poi sulla superficie terrestre come pioggia o neve. La parte che cade sulla terraferma, filtrando nel terreno o scivolando su di esso, alimenta corsi d'acqua superficiali o sotterranei, che poi sfociano nel mare restituendogli la gran parte di ciò che gli era sfuggito. Tale ciclica incessante trasformazione dell'acqua è detta ciclo idrologico o ciclo dell'acqua.

Voci in ordine alfabetico
TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:43
Notizie
TendenzaMeteo: ondata di caldo da venerdì 20 maggio. Breve stop mercoledì 18
Meteo: ondata di caldo da venerdì 20 maggio. Breve stop mercoledì 18
L'ondata di caldo entra nel vivo da venerdì 20 maggio con temperature superiori ai 30°C. Mercoledì 18 temporaneo ingresso di aria fresca: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 17 Maggio ore 05:30

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154