Ultimo aggiornamento lunedì 10 agosto ore 08:03

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Scirocco

{icon.url}10 Agosto 2020 - ore 06:03 Redatto da Meteo.it

Il vento può avere diversi nomi a seconda della direzione di provenienza. I nomi dei venti sono riassunti nella cosiddetta “rosa dei venti” che ha origini antiche, risalenti ai navigatori che viaggiavano nel Mar Ionio. Lo Scirocco è il vento che soffia da sud-est perché, per un navigatore in viaggio nello Ionio, proveniva indicativamente dalla Siria. Lo Scirocco soffia soprattutto in autunno e in primavera, colpisce prevalentemente le regioni del Centro-Sud. Quando si spinge intenso fino all’alto Adriatico è responsabile dell’acqua alta a Venezia. Nasce nell’entroterra nord-africano come vento tropicale caldo e secco ma diventa molto umido attraversando il Mediterraneo. Per questo, lo Scirocco è responsabile di un aumento delle temperature e del caldo afoso e a volte portano sabbia e polvere sahariana (pioggia o neve rossastra) Spesso precede l'arrivo di perturbazioni atlantiche sul Mediterraneo, con il conseguente arrivo di abbondanti precipitazioni.

Voci in ordine alfabetico
Tendenze
Settimana di Ferragosto con caldo afoso e qualche temporale
Settimana di Ferragosto con caldo afoso e qualche temporale
Temperature fino a 35 gradi. Un po' instabile sulle Alpi, tra mercoledì e giovedì anche in pianura...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154