FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, terza ondata di caldo africano: temperature record in alcune regioni, siccità drammatica

Caldo e temperature record da Nord a Sud in Italia: la colonnina di mercurio sfiora i 40° e scatta un vero e proprio allarme siccità. Il Po è alle prese con una secca che non si vedeva da 70 anni
{icon.url}22 Giugno 2022 - ore 11:39 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
22 Giugno 2022 - ore 11:39 Redatto da Redazione Meteo.it

L'Italia è nella morsa del caldo. Non si placa la terza ondata dell'anticiclone nord-africano che si è intensificato facendo perdurare una condizione climatica estiva. Caldo ed afa, infatti, si fanno sempre più insistenti lungo tutto lo stivale con le temperature che toccano anche i 40° in alcune zone. Vediamo dove.

Meteo Italia: non c'è tregua al caldo, allarme siccità, temperature fino a 40°

L'estate 2022 si preannuncia davvero rovente considerando che nel mese di giugno non ha mai fatto così caldo. Complice il passaggio dell'anticiclone nord-africano, da settimane l'Italia è travolta dall'afa e dal caldo. Non c'è tregua neppure in questi giorni considerando la terza ondata di calore che ha colpito tutte le regioni facendo registrare una impennata delle temperature a valori al di sopra della media del periodo. Le previsioni meteo, infatti, segnalano picchi di 40 gradi nelle regioni del Centro-Sud e Isole.

Gli ultimi giorni del mese di giugno saranno all'insegna del bel tempo quasi ovunque. Sole e caldo indiscussi protagonisti ad eccezione delle regioni del Nord dove l'alta pressione dovrà fare i conti con la presenza di correnti umide e instabili che potrebbero causare dei brevi ed isolati temporali. Le regioni del settentrione si troveranno a vivere delle giornate di instabilità, in particolare mercoledì 22 e di venerdì 24 giugno, quando due perturbazioni transiteranno oltralpe causando qualche isolato rovescio. Tornano le piogge, anche se saranno brevi, scarse ed isolate in uno scenario di siccità davvero drammatico. Il mese di giugno, infatti, dovrebbe chiudersi con un pesante deficit pluviometrico e con una temperatura media mensile fra le più elevate mai osservate.

La tendenza meteo dei prossimi giorni

Le previsioni meteo segnalano per la giornata di venerdì 24 giugno un indebolimento dell'Anticiclone nord africano in particolare nelle regioni del Centro-Nord attraversate da una debole perturbazione che segnerà il ritorno di piogge lungo l'arco alpino interessando anche le pianure del Piemonte. Non solo, qualche breve rovescio è previsto anche in Sardegna, mentre nel resto del paese persiste bel tempo e sole con temperature comprese tra i 37-39°.

La situazione non cambierà nell'ultimo fine settimana di giugno visto che l'anticiclone africano si farà ancora più insistente espandendosi verso le regioni del Nord dove si registrerà un aumento delle temperature e la persistenza di sole e caldo. Anche al Sud e nelle Isole temperature in aumento con picchi anche di 40° che dovrebbero perdurare anche nei primissimi giorni della prossima settimana.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:39
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Dicembre ore 01:18

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154