FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: inizio settimana tra piogge, e temporali prima del ritorno del sole

Il mese di maggio inizia all'insegna del maltempo con piogge e temporali su tutta Italia. Si proseguirà con cieli nuvolosi e rovesci fino a giovedì quando la perturbazione si allontanerà verso la Grecia
30 Aprile 2023 - ore 22:36 Redatto da Redazione Meteo.it
30 Aprile 2023 - ore 22:36 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le ultime previsioni meteo ci annunciano un inizio della prossima settimana nonché del mese di maggio con piogge e temporali su gran parte dell'Italia. Entrerà nel vivo la fase di maltempo preannunciata già dalle scorse giornate e che ha preso il via da Ovest interessando dapprima Piemonte, Sardegna, Lazio e Campania e poi tutto il resto dell'Italia. Ecco le news in merito a cosa ci attende nei prossimi giorni.

Arriva la fase più intensa del maltempo

La giornata di lunedì 1° maggio è caratterizzata da tempo molto variabile e instabile in gran parte del Paese. La perturbazione che ha già raggiunto le nostre regioni di Nord-Ovest, quelle tirreniche e le Isole, insieme al vortice di bassa pressione ad essa associato, favorisce un deciso rinforzo dei venti e dà luogo ad un calo delle temperature. Attese su molte regioni - così come preannunciato nell'allerta meteo gialla della Protezione Civile - piogge diffuse e localmente intense, con il rischio di forti rovesci e temporali.

Nella giornata della Festa dei lavoratori le precipitazioni coinvolgono quasi tutte le regioni, fatto salvo per le seguenti zone:

  • Sardegna
  • sud della Calabria
  • Sicilia meridionale e orientale.

Previsti fenomeni molto intensi, sotto forma di rovesci o temporali, al mattino in Piemonte, in giornata al Centro-Sud peninsulare, con il rischio di forti temporali tra basso Lazio, Campania e Calabria e in serata in Emilia Romagna, Marche e Abruzzo. Rischio di grandinate e locali nubifragi.

Previsioni meteo prossima settimana: che tempo farà nei primi giorni di maggio?

Il rientro al lavoro dopo il ponte sarà comunque "bagnato" in quanto martedì le condizioni meteo miglioreranno al Nord-Ovest, con ampi rasserenamenti dal pomeriggio, ma la nuvolosità rimarrà irregolare e qualche pioggia isolata interesserà Toscana e Sardegna. Il tempo sarà oltretutto molto instabile o perturbato altrove, con cielo molto nuvoloso o coperto e piogge diffuse. Si attendono temporali su Lazio, Appennino centro-meridionale, Salento, Calabria e Sicilia orientale.

La giornata di mercoledì 3 maggio sarà contrassegnata dagli ultimi strascichi della perturbazione giunta nel fine settimana. L’area depressionaria a essa collegata graviterà infatti ancora in prossimità delle nostre regioni centro-meridionali, determinando nel corso della giornata alcune precipitazioni sul medio Adriatico, nel Lazio, al Sud e in Sicilia.

Giovedì e venerdì l’area di bassa pressione si allontanerà definitivamente verso la Grecia e sull’Italia tornerà a farsi sempre più sentire l'alta pressione. Ritornerà quindi a splendere il sole e la colonnina di mercurio ricomincerà a salire portandoci a temperature più primaverili ed estive.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Meteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Gli aggiornamenti meteo confermano che già dal 25 aprile si attenua l'afflusso di aria fredda, con temperature anche oltre la norma nel weekend
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 18:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154