FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Venezia, acqua alta ad agosto: 100 centimetri ricoprono Piazza San Marco

Torna l'acqua alta a Venezia nel mese di agosto. L'evento confermato dal Centro Maree del Comune di Venezia
2 Agosto 2023 - ore 14:50 Redatto da Redazione Meteo.it
2 Agosto 2023 - ore 14:50 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'acqua alta è tornata nel mese di Agosto a Venezia. Nel cuore della notte tra martedì 1 e mercoledì 2 agosto, si sono registrati 100 centimetri di acqua alta in Piazza San Marco con i turisti subito alle prese con foto e video.

Venezia, acqua alta in Piazza San Marco ad agosto: non si segnalano danni

Quasi un metro d'acqua alta a Venezia in pieno Agosto. Complice il vento di Scirocco e la bora, l'acqua ha toccato quasi il metro nella Serenissima come confermato dal Centro Maree del Comune di Venezia. L'evento si è registrato nella zona di Piazza San Marco con la Basilica che è rimasta asciutta grazie all'installazione di una cintura di vetri inaugurata alcuni mesi fa. L'acqua alta ad Agosto a Venezia non è un evento isolato. Sono 100 centimetri di acqua che hanno raggiunto, dalle 23.20 alle 23.30 di martedì 1 agosto, così il picco di un metro d'altezza complice il vento di Scirocco e la Bora.

Si tratta della terza volta dal 1872 come confermato dal Centro Maree del Comune di Venezia. Le precedenti, in cui l’acqua alta in estate ha raggiunto questi livelli, sono state: il 28 agosto del 1995 e il 30 agosto del 2020.

Acqua alta a Venezia in estate: il Mose non si è attivato

L'evento dell'acqua alta a Venezia in piena estate non ha fatto registrare danni, ma accende comunque i riflettori sul tema del cambiamento climatico e sulla recente proposta ri-avanzata dall'Unesco di inserire la città lagunare nella lista dei patrimoni dell'umanità in pericolo. L'acqua alta con i suoi 100 centimetri ha allagato la zona di Piazza San Marco dove non si è attivato il sistema Mose che scatta in caso di marea eccezionale di 120 centimetri. La Basilica di San Marco, cattedrale della città e sede del patriarcato, si è salvata grazie alla installazione di una barriera di pannelli in vetro. Piazza San Marco a Venezia è il punto più basso della città e si allaga con una marea alta 80 centimetri.

L'acqua alta a Piazza San Marco, nella notte tra martedì 1 e mercoledì 2 agosto, ha regalato un suggestivo gioco di riflessi con i turisti intenti a sguazzare nell'acqua tra passeggiate a piedi nudi, foto e selfie pubblicati sui social. A fare da sfondo una bellissima luna piena. Alcuni giorni fa a Venezia si era già registrata un'altra marea tale da ricoprire l’intera Piazza. Per questo motivo si stanno svolgendo dei lavori per sollevare l’insula di San Marco e portarla a 110 centimetri, il livello massimo di marea previsto in futuro per l'attivazione del sistema Mose.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Meteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Via vai di perturbazioni e aria fredda: lo scenario meteo resta molto variabile almeno fino al 25 aprile. La tendenza e le zone a rischio pioggia
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 08:33

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154