FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Giornata della Terra, gli oceani sono grandi alleati contro il cambiamento climatico

Non se ne parla molto, ma le alghe e i cianobatteri contenuti negli strati superficiali delle acque producono più della metà dell'ossigeno atmosferico
18 Aprile 2023 - ore 13:26 Redatto da Redazione Meteo.it
18 Aprile 2023 - ore 13:26 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Gli oceani, da soli, generano oltre il 50% dell’ossigeno presente sul nostro pianeta. Nello specifico, la maggior parte della produzione deriva dai processi di fotosintesi clorofilliana che avvengono nella zona fotica – ossia nei 200 metri più superficiali della acque – dove possono arrivare i raggi solari.

I microrganismi che abitano le aree superficiali dei bacini idrici, infatti, trattengono il calore della superficie terrestre, assorbono i gas serra e producono ossigeno, contribuendo di fatto a mitigare gli effetti del cambiamento climatico.

Gli oceani regolano gli equilibri degli ecosistemi

Quando si parla di fotosintesi clorofilliana e della trasformazione dell'anidride carbonica in ossigeno si pensa immediatamente alle zone verdi del pianeta e alle piante terrestri, sottovalutando invece il ruolo decisivo degli oceani.

Questi enormi bacini idrici, oltre a essere i principali termoregolatori del nostro pianeta, sono anche i polmoni della Terra grazie alla presenza delle alghe e dei cianobatteri, che svolgono la fotosintesi clorofilliana e immettono nell’atmosfera la gran parte dell'ossigeno che respiriamo.

Insomma, gli oceani sono essenziali per il mantenimento dell’equilibrio degli ecosistemi viventi e la Giornata mondiale della Terra 2023, in programma per sabato 22 aprile, è senza dubbio un'occasione per ribadire la loro importanza e per sensibilizzare sui pericoli principali che minacciano queste immense distese blu. Per esempio, oltre al riscaldamento globale che condiziona i meccanismi di produzione di ossigeno, anche l'accumulo di plastica galleggiante mette a rischio gli ecosistemi marini, sia perché danneggia direttamente gli esseri viventi sia perché impedisce il passaggio dei raggi del sole.

Mediaset ha a cuore il futuro per la Giornata della Terra di sabato 22 aprile 2023.
Mediaset ha cuore il futuro è il progetto di comunicazione istituzionale e sociale con cui il Gruppo Mediaset sensibilizza i propri pubblici ad affrontare insieme temi di rilevanza nazionale. Un modo concreto per mettere al servizio della comunità le competenze e la forza comunicativa di Mediaset.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Aprile ore 05:57

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154