FacebookInstagramXWhatsApp

Nuovo terremoto in Turchia, morti e centinaia di feriti tra gli sfollati. VIDEO

Non c’è pace per l’area già devastata dal sisma del 6 febbraio, che ha causato la morte di almeno 45mila persone
Eventi estremi23 Febbraio 2023 - ore 10:16 Redatto da Redazione Meteo.it
Eventi estremi23 Febbraio 2023 - ore 10:16 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Non c’è pace per la Turchia, dove la terra continua a tremare: il bilancio delle ultime due forti scosse di terremoto, registrate nella provincia sudorientale di Hatay al confine con la Siria, è di almeno 11 morti e centinaia di feriti tra i due Paesi. Lo riporta Rai News, secondo cui alcune delle vittime avrebbero perso la vita nella calca causata dal panico per i movimenti tellurici. Altri edifici sono crollati, dopo le violente scosse di due settimane fa, e si scava ancora alla ricerca di eventuali sopravvissuti tra i dispersi. Tra i feriti, almeno in 18 sarebbero in gravi condizioni.

Terremoto in Turchia: le nuove scosse

Le due nuove scosse sono state registrate nella sera del 20 febbario a pochi minuti di distanza l’una dall’altra nella provincia di Hatay, già duramente colpita dal terremoto del 6 febbraio che ha causato la morte di oltre 46mila persone. La più forte aveva una magnitudo 6.4 sulla scala Richter. L’epicentro, riporta l’Ansa, si è registrato  tra Samandag, una località costiera nei pressi del confine con la Siria, e Defne, cittadina poco distante nell'entroterra, sempre nelle vicinanze del confine.

Lo sciame sismico e il panico

Dopo il devastante terremoto del 6 febbraio, nella zona colpita si sono registrate oltre 6mila scosse di assestamento. Il nuovo evento tellurico ha causato il panico tra gli oltre 1.5 milioni di sfollati, ospitati in tendopoli d’emergenza. Poche ore prima nella zona era arrivato in visita il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che aveva annunciato per marzo l’inizio della ricostruzione "da zero" di tutte le città turche distrutte dal sisma.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • 260 isole dal valore di 11 miliardi sono disabitate: quali sono e perché
    Ambiente24 Luglio 2024

    260 isole dal valore di 11 miliardi sono disabitate: quali sono e perché

    Le 260 isole disabitate del valore di 11 miliardi di euro rappresentano un patrimonio naturale inestimabile. Ecco dove si trovano nel mondo
  • Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video
    Ambiente18 Luglio 2024

    Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video

    Il video eccezionale di due balene, mamma e cucciolo, che nuotano tranquille vicino alla costa nel Parco Nazionale dell’Asinara
  • Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino
    Ambiente18 Luglio 2024

    Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino

    Il presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha aggredito un turista francese
  • Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta
    Ambiente18 Luglio 2024

    Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta

    Sardegna vittima di un episodio di inciviltà da parte di alcuni bagnanti sbarcati su un'isola protetta
Ultime newsVedi tutte


Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Tendenza24 Luglio 2024
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Nel weekend si conferma una rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e caldo in aumento, soprattutto da domenica 28 luglio: la tendenza.
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Luglio ore 05:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154