FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Terremoto in Turchia: il sisma ha creato un canyon profondo 30 metri. VIDEO

È successo a Tepehan, al confine tra la Turchia e la Siria: la cittadina è stata risparmiata dalla voragine per soli 200 metri
20 Febbraio 2023 - ore 14:29 Redatto da Redazione Meteo.it
20 Febbraio 2023 - ore 14:29 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

A due settimane dal devastante terremoto che ha colpito la Turchia e la Siria, sono state sospese quasi tutte le operazioni di ricerca di eventuali sopravvissuti. Solamente nelle province di Kahramanmaras e Hatay, le due zone più duramente colpite, si continua a scavare e sperare. Intanto il bilancio delle vittime è sempre più drammatico: sono almeno 45mila, tra cui anche un italiano: si tratta di Angelo Zen, morto nel crollo dell'albergo dove alloggiava per motivi di lavoro a Kahramanmaras. E mentre la terra continua a tremare, non si fermano nemmeno le immagini impressionanti di quanto è accaduto.

Terremoto in Turchia: la terra spezzata in due

Tra le zone più colpite c’è anche la cittadina di Tepehan, al confine tra la Turchia e la Siria. Lì il panorama, come riporta l’Agi, è di distruzione, dolore e disperazione. La forza della natura ha causato una devastazione difficile da immaginare: il terremoto infatti ha letteralmente squarciato la terra, aprendo un canyon profondo trenta metri e lungo più di 300. Prima della scossa, al posto del canyon c’era un uliveto. Le immagini fanno venire i brividi: per soli 200 metri la cittadina non è stata inghiottita dalla voragine. "Tutto è successo così velocemente che anche noi del villaggio continuiamo a venire qui tutti i giorni. È difficile da credere eppure è così”, ha raccontato uno degli abitanti della zona.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 16 Giugno ore 13:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154