FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, il maltempo investe la zona del lago di Garda. A Pacengo tromba d’aria | Video

Tanta paura nella zona tra Sirmione, Peschiera e Pacengo sul Lago di Garda per una tromba d'aria improvvisa. Al momento non si segnalano nè danni né feriti
{icon.url}8 Settembre 2022 - ore 10:47 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
8 Settembre 2022 - ore 10:47 Redatto da Redazione Meteo.it

Attimi di paura sul lago di Garda intorno alle ore 8 di questa mattina, giovedì 8 settembre, quando è stata avvistata una eccezionale tromba d'aria, anche se tecnicamente sarebbe da definire tromba d'acqua, visto che si è verificato su di un lago. Il fenomeno, immortalato dai residenti e turisti, si è generato e dissolto nella zona del basso lago di Garda.

Tromba d'acqua sul lago di Garda: paura a Pacengo: il video

Un risveglio pauroso per i residenti di una grande zona del lago di Garda svegliati questa mattina da una tromba d'acqua formatasi nella zona compresa tra Sirmione, Peschiera e Pacengo di Lazise. Il fenomeno spettacolare, ma al tempo stesso inquietante, si è formato intorno alle 8 del mattino facendo preoccupare non poco cittadini e turisti che hanno immortalato il momento con foto e video poco dopo postati sui social. Al momento non si segnalano né danni né feriti visto che la tromba marina non ha toccato la terra dissolvendosi sotto forma di pioggia e grandine su tutta la zona. Non solo, il maltempo ha poco dopo interessato anche diverse zone della provincia: Rivoli, Cerro e Roverè Veronese con violenti grandinate.

Una tromba d'acqua sul lago di Garda è un fenomeno davvero insolito come hanno raccontato gli abitanti della zona poco dopo l'evento atmosferico. Per fortuna la Guardia Costiera ha confermato che non si registrano danni legati alla tromba marina visto che si è esaurita prima di toccare terra e il territorio del lago.  

Tromba marina sul lago di Garda: "mai vista una cosa così"

Tanto stupore e paura tra i cittadini dell'area compresa tra Sirmione, Peschiera e Pacengo di Lazise che hanno assistito al passaggio di una gigantesca e lacustre tromba marina sul lago di Garda. Luca Peretti, titolare di Pacengo Paradise, ha raccontato a l'arena.it: "in quel momento ero al bar che bevevo il caffè, è stato davvero impressionante. Prima si è sviluppata una tromba d'aria all'altezza della punta della penisola di Sirmione, che si è dissolta dopo poco. Poi, subito dopo, se n'è formata una più grande, che si è spostata in direzione est, verso Pacengo. Ho 40 anni, vivo da sempre sul Garda ma una cosa del genere qui non si era mai vista".

Ricordiamo che il fenomeno della tromba marina o tromba d'acqua si manifesta su specchi d'acqua, laghi o mari, mentre la tromba d'aria riguarda aree di terra ferma. Ricordiamo che tecnicamente, tromba d’aria e tornado sono la medesima cosa.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:25
Notizie
TendenzaMeteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Meteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Nel fine settimana l'alta pressione tenderà ad indebolirsi: aumento della nuvolosità al Centro-Nord ma non sono previste piogge significative. Clima ancora mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre ore 00:41

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154