FacebookInstagramTwitterMessanger

Grandine

Wikimeteo - I termini meteo più usati nelle previsioni del tempo
{icon.url}Redatto da Meteo.it
{icon.url}
Redatto da Meteo.it

Durante un forte temporale non cadono solo gocce di pioggia ma a volte si formano granelli di ghiaccio di diametro superiore al mezzo centimetro, la grandine. Infatti nella parte più alta dei cumulonembi, le nuvole caratteristiche di un temporale, la temperatura è sotto lo zero. E’ qui che si formano i cristalli di ghiaccio. Inizialmente sono troppo piccoli e leggeri per cadere al suolo. Le correnti verso l’alto li fanno muovere più volte su e giù all’interno della nuvola catturando l’acqua delle gocce. Diventano così via via più grandi e pesanti fino a che non riescono più a “galleggiare” nell’aria ma precipitano al suolo come grandine.

Voci in ordine alfabetico
TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:39
Notizie
TendenzaMeteo, lunedì 18 ottobre con alta pressione in rinforzo
Meteo, lunedì 18 ottobre con alta pressione in rinforzo
Per buona parte della prossima settimana, da lunedì 18 ottobre, fase stabile con temperature in aumento e nelle medie stagionali. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 16 Ottobre ore 07:33

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154