FacebookInstagramTwitterMessanger

Uragano Nicole, venti a oltre 130 km/h in Florida: la situazione

110 mila le case e attività commerciali della Florida rimaste senza corrente dopo il passaggio dell'uragano Nicole classificato di categoria 1
{icon.url}11 Novembre 2022 - ore 14:17 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
11 Novembre 2022 - ore 14:17 Redatto da Redazione Meteo.it

L'uragano Nicole ha colpito la Florida. Ore di grande paura per il passaggio di Nicole diventata uragano di categoria 1. Dopo aver colpito con mareggiate e forti venti le Bahamas, la potenza dell'uragano si è abbattuta sulla costa atlantica della Florida, tra Fort Lauderdale e Daytona Beach.

Nicole Hurricane: l'uragano colpisce al cuore la Florida

Sono quasi 110 mila le case e attività commerciali della Florida rimaste senza luce dopo il passaggio dell'uragano Nicole. A comunicarlo è il sito Poweroutage.us che ha sottolineato come migliaia di abitazioni e negozi siano rimasti senza elettricità intorno alle 5 del mattino, ora locale, due ore dopo il passaggio della tempesta tropicale che ha toccato terra sull'isola di North Hutchinson, a circa 220 km a nord di Miami.  

Attimi di grande paura per l'uragano Nicole classificato di categoria 1. Prima ha colpito con mareggiate e forti venti le Bahamas abbattendosi con tutta la sua violenza sulla costa atlantica della Florida, tra Fort Lauderdale e Daytona Beach. Successivamente Nicole è stata declassata come una tempesta tropicale diretta verso la costa orientale della Florida anche se il National Hurricane Center ha avvisato che sono ancora in corso pericolose mareggiate, l'innalzamento delle acque dell'Oceano, forti piogge e raffiche di vento.

Video dell'uragano Nicole in Florida: raffiche di vento oltre i 130 km/h

I video pubblicati sui social del passaggio dell'uragano Nicole sono davvero impressionanti visto che la forza della tempesta ha fatto scattare anche lo stato di emergenza firmato dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Intanto le autorità della Florida hanno anche richiesto l'evacuazione del club Mar-a-Lago dell'ex presidente Donald Trump. L'allerta è ancora molto alta, anzi in tanti temono che le alte mareggiate provocate da Nicole possano erodere ulteriormente molte spiagge già devastate dall'uragano Ian di settembre.

Gli ultimi aggiornamenti condivisi dal National Hurricane Center hanno segnalato la presenza di fortissime raffiche di vento oltre i 130 km/h a conferma che il passaggio di Nicole è stato davvero violento e pericoloso. La Florida è da sempre terra di uragani, ma Nicole è stata una tempesta inattesa e fuori periodo. Prima di lei sono stati solo due gli altri uragani di questo tipo: l'uragano Yankee del 1935 e il e l'uragano Kate del 1985.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 13:02
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Dicembre ore 16:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154