FacebookInstagramTwitterMessanger

Un asteroide ha colpito la Terra appena poche ore dopo essere stato scoperto

Pochi giorni fa un asteroide ha colpito la Terra, ma nessuno si era accorto della sua esistenza fino a 3 ore prima: com'è successo?
{icon.url}23 Novembre 2022 - ore 16:05 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
23 Novembre 2022 - ore 16:05 Redatto da Redazione Meteo.it

Pochi giorni fa un piccolo asteroide ha colpito la Terra, ma nessuno aveva previsto l'evento fino a pochissime ore prima della caduta. Quale zona del pianeta ha colpito e quali sono state le conseguenze?

Asteroide appena scoperto colpisce la Terra poche ore dopo

Erano le 8:27 del 19 novembre quando un asteroide dal diametro di circa 1 metro ha colpito il nostro pianeta. Eppure di questo asteroide, fino a pochissime ore prima, non si sapeva neppure l'esistenza. Una vera e propria sorpresa dunque, per fortuna senza conseguenze, ha visto protagonista il Canada pochi giorni fa, quando il piccolo asteroide ha attraversato il cielo della patria dello sciroppo d'acero. Ma com'è possibile che fino a poco prima della caduta non fosse stato visto?

Gli asteroidi che di solito fanno notizia sono i cosiddetti near-Earth e, nonostante le loro grandi dimensioni e il loro passaggio in prossimità del nostro pianeta, non costituiscono quasi mai un serio rischio. Insieme a loro, però, spesso ci sono dei corpi estremamente più piccoli e numerosi che non possono evitare l'impatto col nostro pianeta. Si tratta di corpi talmente piccoli che non è raro che vengano scoperti solamente poche ore prima che tocchino la Terra; sono 5 i casi negli ultimi 15 anni, ai quali si aggiunge quello dello scorso 19 novembre: il suo nome è 2022 WJ1.

Asteroide caduto sulla Terra, le conseguenze

L'asteroide è stato scoperto da David Rankin alle 4:53, ovvero circa 3 ore e mezza prima dello "scontro" con la Terra. Le virgolette sono d'obbligo poiché, per un corpo con un diametro di 1 metro, i rischi per la popolazione e per il nostro pianeta sono davvero nulli e l'impatto è impercettibile. La città di Brantford e quella di Grimsby, vicino Toronto, non hanno subito alcun danno nonostante l'asteroide puntasse proprio su di esse; questo perché il corpo - come si vede nelle immagini catturate della webcam puntata sulla Canadian National Tower di Toronto - si è disintegrato nell'impatto con l'atmosfera.

È ragionevole pensare che alcuni minuscoli detriti abbiano effettivamente toccato il suolo, così nel dubbio la popolazione locale ha già cominciato la caccia al meteorite. Una ricerca che potrebbe fruttare un sostanzioso bottino dal punto di vista economico, ma che molto probabilmente porterà a un vero e proprio buco nell'acqua: secondo gli esperti i detriti sono finiti in gran parte nel vicino lago Ontario, rendendo vano ogni tentativo di recupero.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 13:02
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Dicembre ore 16:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154