FacebookInstagramTwitterMessanger

Terremoto violento di magnitudo 6.8 nella zona costiera occidentale del Messico: la situazione | Video

Trema ancora la terra in Messico. Dopo quella di lunedì una scossa di terremoto di magnitudo 6.8 si è registrata sempre nel Michoacan
{icon.url}22 Settembre 2022 - ore 11:21 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
22 Settembre 2022 - ore 11:21 Redatto da Redazione Meteo.it
Foto da Ingv

Nuova scossa di terremoto in Messico. Nel cuore della notte la terra è tornata a tremare con una magnitudo di 6.8 a Michoacan, uno dei 31 stati del Messico, situato nella parte centrale del paese e che si affaccia sull'Oceano Pacifico. Tanta paura tra i cittadini con la scossa di terremoto avvertita anche a Città del Messico.

Terremoto a Michoacan in Messico: scossa di magnitudo 6.8

Lo stato del Michoacan nel Messico Centrale ha vissuto ore di grande paura per una scossa di terremoto di magnitudo 6.8. Il terremoto, registrato alle ore 1.16 (8.16 in Italia), con epicentro a 84 chilometri a sud di Coalcomán è stato avvertito anche a Città del Messico. La scossa ha colpito ad una profondità di 20,7 chilometri (12,8 miglia), a circa 410 chilometri dalla capitale del Paese. Il Servizio sismologico nazionale (Sns) ha comunicato che si tratta del terremoto più importante dopo quello di lunedì scorso 19 settembre che aveva avuto come magnitudo 7.5 gradi Richter.

Il Messico torna a tremare a pochi giorni da un altro fortissimo terremoto. Anche questa volta la scossa di terremoto di magnitudo 6.8 ha interessato sempre lo stato del Michoacan, nel Messico occidentale, dove hanno tremato le abitazioni di tantissimi cittadini. Stando alle prime informazioni, la scossa di terremoto ha causato danni alle strade e almeno una vittima come comunicato dal Governo: "una donna ha perso la vita dopo aver battuto la testa cadendo dalle scale della sua abitazione".

Strade spaccate dopo il terremoto a Michoacan in Messico: il video

La terribile scossa di terremoto di magnitudo 6.8 nello stato del Michoacan, nel Messico occidentale, ha causato danni di vario tipo. Nella cittadina di Uruapan, municipalità dello stato di Michoacán, nel Messico centrale, sono crollate le facciate di diverse palazzine.

La Protezione Civile di Michoacán è al momento impegnata nella conta dei danni con la collaborazione dei colleghi di Coahuayana. Il tutto in uno stato colpito al cuore più volte dal terremoto. La prima volta è stata nel 1985, poi nel 2017 e infine nel 2022. Il terremoto del 1985 in Messico è stato quello più devastante con migliaia di vittime.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:02
Notizie
TendenzaMeteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Meteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Nel corso del weekend possibile leggero indebolimento del campo anticiclonico: potrebbe essere il preludio ad un peggioramento più consistente atteso lunedì 10
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Ottobre ore 07:05

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154