FacebookInstagramXWhatsApp

Terremoto di magnitudo 3 vicino Amatrice

Stamani alle 7,31 la terra è tornata a tremare ad Amatrice. La scossa di terremoto di magnitudo 3.0 avvertita dalla popolazione non ha provocato danni a persone o cose.
Eventi estremi27 Febbraio 2022 - ore 10:24 Redatto da Redazione Meteo.it
Eventi estremi27 Febbraio 2022 - ore 10:24 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
photo credit: Pixabay

Una scossa di terremoto magnitudo 3 è stata registrata stamani alle 7,31 nei pressi di Amatrice. L'epicentro localizzato dall'Ingv a circa tre chilometri dalla cittadina in provincia di Rieti, già colpita nel 2016. La scossa sismica, avvenuta a una profondità di 12 chilometri, è stata avvertita dalla popolazione ma non sono stati riportati danni a cose o a persone.

Trema ancora la terra ad Amatrice

Torna la paura tra gli abitanti di Amatrice che stamani, domenica 27 febbraio 2022, hanno di nuovo sentito la terra tremare sotto i piedi. La scossa magnitudo 3 della scala Richter, rilevata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha avuto epicentro a pochi chilometri da Amatrice, a una profondità di 12 km. Tra gli altri comuni vicini Campotosto (L'Aquila) e Accumoli (Rieti). Tra i centri abitati più grandi (con più di 50.000 abitanti) vicini all'epicentro vi sono invece città come: Teramo, L'Aquila e Terni.

Nella notte, alle 4,17, un’altra scossa di magnitudo 2 era stata registrata in provincia di Macerata con epicentro a Ussita, a una profondità di 9 chilometri.

In entrambi i casi non si registrano danni a persone o cose.

Amatrice, torna la paura

La scossa di terremoto di stamane è stata, fortunatamente, molto, molto più mite dei drammatici movimenti tellurici del 24 agosto 2016, quando nella notte una scossa magnitudo 6.0 con epicentro tra Accumoli e Arquata del Tronto diede origine a quella sequenza sismica destinata a concludersi solo diversi mesi dopo con un bilancio tragico: 140 Comuni coinvolti, oltre 40.000 persone sfollate, 388 feriti e 303 morti.

Pochi giorni fa, il 6 febbraio 2022, era stata registrata un'altra scossa sismica magnitudo 3.0 nella zona di Accumoli, con lo stesso epicentro del terremoto Amatrice del 2016, mentre solo ieri notte la terra era tornata a tremare a L'Aquila.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video
    Ambiente18 Luglio 2024

    Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video

    Il video eccezionale di due balene, mamma e cucciolo, che nuotano tranquille vicino alla costa nel Parco Nazionale dell’Asinara
  • Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino
    Ambiente18 Luglio 2024

    Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino

    Il presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha aggredito un turista francese
  • Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta
    Ambiente18 Luglio 2024

    Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta

    Sardegna vittima di un episodio di inciviltà da parte di alcuni bagnanti sbarcati su un'isola protetta
  • Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?
    Ambiente17 Luglio 2024

    Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?

    La cenere dell'Etna sta causando problemi alla città di Catania e ai suoi abitanti. Bisogna smaltirla, ma in futuro potrebbe essere una risorsa
Ultime newsVedi tutte


Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Luglio ore 00:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154