FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Solstizio d’inverno 2023, tra qualche giorno inizierà l’inverno: la data e le origini dell'evento

Mancano pochi giorni al solstizio d'inverno, il fenomeno astronomico conosciuto anche come giorno più corto dell'anno. Scopriamo la data e le origini
13 Dicembre 2023 - ore 14:20 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Dicembre 2023 - ore 14:20 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Pochi giorni all'arrivo del solstizio d'inverno, il fenomeno astronomico che sancisce il passaggio dall'autunno alla stagione invernale. Un vero e proprio evento conosciuto anche come il giorno più corto dell'anno. Ecco per voi la data del solstizio d'inverno 2023 e le origini di questo fenomeno.

Solstizio d'inverno 2023, il significato

Il solstizio d'inverno è sempre più vicino. La data del fenomeno astronomico legato all’inclinazione dell’asse di rotazione della Terra rispetto all’eclittica dà il via all'inverno visto che è la giornata con il minor numero di ore di luce. L'evento, conosciuto anche come il giorno più corto dell'anno, è chiamato solstizio dal latino solstitium, una parola composta da sol (sole) e stitium (fermo). Il sole si ferma è il significato del termine latino solstizio e sta ad indicare il movimento del Sole in cielo nel punto più meridionale. Un evento astronomico che si verifica quando il Sole illumina una zona del Pianeta per meno ore e proprio per questo motivo il solstizio d'inverno è il giorno più corto dell'anno.

Con l'arrivo del solstizio d'inverno al via anche l'inverno astronomico da non confondere con l'inverno meteorologico. Si tratta di un fenomeno conosciuto sin dall'antichità e legato ad una serie di leggende dal grande valore simbolico visto che la luce vince sulle tenebre.

Solstizio d'inverno 2023, la data

Qual è la data del solstizio d'inverno 2023? Questo evento si verifica una volta all'anno in ogni emisfero: nel mese di dicembre nell'emisfero settentrionale, mentre a giugno in quello australe. Quest'anno il solstizio d'inverno 2023 ricade il giorno venerdì 22 dicembre; è questa la data con il minor numero di ore di luce sole 8 ore e 46 minuti. Per tanti il solstizio d'inverno ricade sempre il 21 dicembre, ma non è così in quanto è fondamentale fare una differenza fra l'anno solare su base del calendario gregoriano e l'anno siderale. Il calendario che utilizziamo è fatto di 365 e per questo motivo il solstizio d'inverno può oscillare tra il 21 e 22 dicembre.

Infine alcuni studi hanno portato alla luce una importante novità: il solstizio d’inverno non avviene solamente sulla Terra, ma riguarda anche altri pianeti che fanno parte del Sistema Solare.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 15:53

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154