FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Rimborso biglietto aereo: è possibile anche senza assicurazione?

Hai un biglietto aereo acquistato senza assicurazione, ma non puoi più partire? Ecco come e quando ti spetta il rimborso
22 Ottobre 2023 - ore 09:56 Redatto da Redazione Meteo.it
22 Ottobre 2023 - ore 09:56 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Hai un biglietto aereo acquistato senza assicurazione, ma non puoi più utilizzarli? Se per qualsiasi motivo sei impossibilitato a viaggiare in aereo è possibile richiedere il rimborso del titolo di viaggio anche se in fase d'acquisto non hai spuntato l'assicurazione. Scopriamo come e quando è possibile ottenerlo!

Biglietto aereo senza assicurazione: come avere il rimborso

Dopo due anni di pandemia, il settore del turismo è ripartito alla grande con milioni di persone che hanno ripreso a viaggiare. Tra tutti i mezzi l'aereo resta sicuramente il più pratico e veloce, ma anche il più economico visto che online è possibile trovare delle offerte a prezzi irrisori. Quando si acquista un biglietto aereo con largo anticipo lo si fa per risparmiare evitando così di aggiungere extra costi come: il posto a sedere, la franchigia bagaglio e la polizza assicurativa. Dinanzi a un costo irrisorio di 10-20 euro di un biglietto aereo l'opzione assicurazione non è quasi mai richiesta. Gli imprevisti però sono dietro l'angolo: da una malanno alla perdita dei documenti fino ad un impegno di lavoro improrogabile. E' giusto sapere che, in caso di acquisto di un biglietto aereo senza assicurazione, è possibile ricevere un rimborso. Ecco come.

Prima di tutto bisogna armarsi di pazienza, visto che ottenere il rimborso per un biglietto aereo senza polizza assicurativa da parte della compagnia non è semplice. Le compagnie, infatti, tendono ad eludere l'esistenza di un codice della navigazione contenuto nell'articolo 945 che recita: "se la partenza del passeggero è impedita per causa a lui non imputabile, il contratto è risolto e il vettore restituisce il prezzo di passaggio già pagato".

Biglietto aereo, il diritto al rimborso è sempre valido: scopri perché

L'articolo è chiarissimo: in caso di impedimento per cause di forza maggiore, una malattia o un evento atmosferico che impediscono al passeggero di poter prendere l'aereo, è possibile richiedere il rimborso del biglietto. Il diritto al rimborso è sempre valido sia in presenza di assicurazione che non. Esistono però dei casi specifici relativi al rimborso.

Per esempio ci sono compagnie che rimborsano solo in caso di volo cancellato prima della partenza. La cosa più importante è controllare le linee guida della compagnia aerea con cui si viaggia relativamente ai rimborsi. In caso contrario è possibile ricorrere alle vie legali incaricando un avvocato di richiedere il rimborso del biglietto alla compagnia. Se, anche in questo caso non doveste riceverlo, l'iter giudiziario proseguirà dinanzi ad un giudice di Pace. Nella fase finale le compagnie saranno tenute non solo al rimborso del biglietto, ma anche al pagamento di tutte le spese legali.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, ondata di caldo africano nei prossimi giorni: potremo superare i 40 gradi!
Meteo, ondata di caldo africano nei prossimi giorni: potremo superare i 40 gradi!
Si conferma per i prossimi giorni un'ondata di caldo con possibili punte oltre i 40 gradi: quanto durerà? Gli aggiornamenti meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 15 Giugno ore 09:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154