FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Pressione bassa? Ecco come la dieta ci può aiutare

Le banane, il cioccolato, il melograno e la frutta secca possono aiutare a combattere i sintomi dell'ipotensione senza ricorrere ai farmaci
7 Ottobre 2022 - ore 08:57 Redatto da Redazione Meteo.it
7 Ottobre 2022 - ore 08:57 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Per chi soffre di ipotensione - più spesso chiamata pressione bassa - è importante seguire una dieta specifica, varia e bilanciata, in modo tale da mantenere sempre la pressione al di sopra delle soglie minimi tollerabili. Per esempio, è fondamentale un abbondante consumo di frutta e verdura, oltre a cereali integrali, che sono ricchi di vitamine e minerali contenenti ferro.

Combattere la pressione bassa con la dieta

Anche se si parla molto più spesso dell'ipertensione (ossia della pressione alta), anche la pressione bassa può rappresentare un problema per la salute, e in ogni caso porta con sé sensazioni spiacevoli e sintomi specifici quali giramenti di testa, debolezza, inappetenza e irritabilità, fino al punto da rendere complicate le attività quotidiane.

Per fortuna, l’assunzione di alcuni alimenti specifici (nelle giuste quantità) può permettere di mantenere sotto controllo i sintomi ed evitare di dovere ricorrere a terapie con farmaci. Come anticipato, in particolare la frutta può essere un valido alleato in questo senso. Tra le varietà più indicate ci sono le banane, per la presenza del potassio, ma anche la frutta secca (noci, mandorle e arachidi), il melograno e non solo.

Un ottimo regolatore della pressione è anche il cioccolato fondente, nello specifico per la presenza dell’epicatechina, un flavonoide che mantiene le pareti delle arterie flessibili. Al contrario, i cibi particolarmente ricchi di carboidrati e le bevande calde possono favorire la dilatazione dei vasi sanguigni e indurre un abbassamento della pressione, quindi sono sconsigliati per chi già è in una situazione di ipotensione

Quando si verifica un episodio di questo tipo e i sintomi si fanno più fastidiosi, per rialzare rapidamente la pressione arteriosa la soluzione più efficace è bere molta acqua con l’aggiunta di un cucchiaino di sale, oppure mangiare un po' di caramelle contenenti liquirizia pura.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 11:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154