FacebookInstagramTwitterMessanger

Come mettersi in viaggio quando nevica?

Quali accorgimenti prendere per viaggiare con la neve? Che si tratti di spostarsi in auto o con l'aereo ecco alcuni consigli
{icon.url}13 Dicembre 2022 - ore 15:21 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
13 Dicembre 2022 - ore 15:21 Redatto da Redazione Meteo.it

Affrontare spostamenti in auto o in aereo mentre nevica non è certo il modo migliore per viaggiare sicuri, tuttavia può capitare che non si possa fare a meno di mettersi in viaggio. Ecco allora qualche accorgimento per ridurre al minimo gli inconvenienti.

Viaggiare in auto mentre nevica, cosa fare (e cosa evitare)

La neve è bellissima e quel manto bianco che ricopre tutto donando a ogni località l'aspetto di un paesaggio da cartolina è sicuramente molto suggestivo. Tuttavia quei fiocchi bianchi potrebbero perdere parte del loro fascino se decidono di cadere proprio quando dobbiamo affrontare un viaggio in macchina. Guidare sulla neve infatti richiede particolare attenzione, ma con i consigli giusti chiunque può cavarsela.

Probabilmente avete già provveduto a dotarvi delle dotazioni invernali - obbligatorie in quasi tutte le Regioni dal 15 novembre al 15 aprile - per cui dovreste riuscire ad avere una buona tenuta di strada anche sul manto nevoso. In caso contrario meglio abbandonare l'idea di mettersi in viaggio e aspettare piuttosto che le strade si presentino pulite. Prima di mettere in moto la macchina provvedete a togliere la neve - anche quella depositata sul tetto che potrebbe finire addosso al veicolo che segue.

A questo punto potete finalmente partire, ricordandovi sempre che - mentre siete alla guida - è bene agire con movimenti morbidi sul volante, evitando sterzate brusche, e cercare di frenare meno possibile. L'aderenza sull'asfalto diminuisce in maniera considerevole sulla neve, in particolare mentre si affrontano le curve. Se c'è la necessità di ridurre la velocità meglio cercare di farlo scalando le marce senza toccare i freni, e in tratti rettilinei.

La sicurezza stradale impone che - in caso di strade innevate - la distanza dal veicolo che precede debba essere ulteriormente aumentata, così da consentire all'automobilista di arrestare il veicolo in caso di necessità.

Come organizzare un viaggio in aereo con la neve

La presenza di neve sulle piste degli aeroporti può causare notevoli ritardi o addirittura cancellazione dei voli. Magari avete programmato un bel viaggio da tempo e - proprio il giorno della partenza - il meteo ha deciso di fare i capricci. In questi casi è importante rimanere calmi, e tenere presente che, proprio come voi, gli assistenti di volo non hanno nessuna colpa. Litigando con loro non risolverete la situazione!

Se il vostro volo è stato cancellato la compagnia aerea cercherà di farvi partire con il primo volo utile, e nel caso questo fosse completo, probabilmente vi fornirà dei biglietti per volare con un'altra compagnia. Ricordate anche che - in caso di neve - sarebbe opportuno raggiungere l'aeroporto di partenza con maggiore anticipo rispetto al solito, poiché le operazioni di imbarco potrebbero essere rallentate dai disagi del maltempo.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 17:29
Notizie
TendenzaMeteo, lunedì stabile poi febbraio al via con irruzione di aria fredda
Meteo, lunedì stabile poi febbraio al via con irruzione di aria fredda
Inizio settimana stabile con temperature in aumento poi febbraio potrebbe prendere il via con l'arrivo di un nucleo di aria molto fredda. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Gennaio ore 23:48

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154