FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo prossimi giorni: tra maltempo e caldo estivo? Le previsioni

Ancora maltempo nelle regioni del Nord, sole e caldo al Sud. Attenzione però tutto cambia con il rinforzo dell'anticiclone africano
Clima4 Giugno 2024 - ore 16:55 Redatto da Meteo.it
Clima4 Giugno 2024 - ore 16:55 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'Italia è ancora climaticamente divisa in due: piogge al maltempo al Nord colpito da una nuova perturbazione, mentre al Sud sole e bel tempo. Tutto cambia nei prossimi giorni con la rimonta dell'anticiclone africano accompagnato da una massa d'aria calda. Le previsioni meteo.

Meteo, Italia divisa in due: piogge al Nord, sole al Sud

Clima instabile e variabile al Nord lambito da una perturbazione che farà sentire i suoi effetti soprattutto al di là delle Alpi. Nel resto del paese bel tempo stabile anche se non si esclude il rischio di piogge e rovesci nelle zone appenniniche. Attenzione: tutto cambia da mercoledì 5 giugno con l'arrivo di un vortice di alta pressione dall'Africa che si farà sentire lungo tutto lo stivale. Da giovedì a sabato, infatti, sono previste giornate di sole con caldo estivo e temperature che sfioreranno i 30° al Nord e picchi di anche 35° al Sud e Isole. Al Nord l'instabilità climatica ritornerà da domenica 9 giugno per la formazione di temporali pomeridiani.

Ma entriamo nel dettaglio con martedì 4 giugno: alternanza di sole e nuvole al Nord con il rischio di piogge e temporali nelle prime ore del pomeriggio in tutte le regioni. Unica eccezione la Liguria. Nel resto del paese bel tempo con sole, mentre nel pomeriggio è possibile un annuvolamento nelle regioni del Centro con il rischio di fenomeni temporaleschi sull’Appennino Centrale. Le temperature massime cominciano a risalire avvicinandosi ai valori del periodo.

Per mercoledì 5 giugno, invece, bel tempo con cielo sereno da Nord a Sud. Qualche annuvolamento con il rischio di piogge è previsto solo nelle prime ore del mattino tra bassa Calabria e Sicilia Orientale e nel pomeriggio tra Prealpi Venete e Friuli Venezia Giulia. In aumento le temperature lungo tutto lo stivale.

Meteo, la tendenza: giorni di calma meteorologica

La seconda parte della prima settimana di giugno è nel segno dell'alta pressione. Una rimonta decisa dell'alta pressione determinerà giornate di sole e caldo lungo tutto lo stivale, weekend compreso. Dopo settimane di instabilità climatica sono previsti giorni di calma meteorologica da Nord a Sud ad eccezione del settore alpino e prealpino dove non si esclude il rischio di qualche temporale. L'instabilità climatica potrebbe tornare a farsi sentire da domenica 9 giugno per l'arrivo di una nuova perturbazione atlantica che interesserà le regioni del Nord. Si tratta di una tendenza a lungo termine da confermare nei prossimi giorni.

La matrice sub-tropicale del campo anticiclonico in arrivo nei prossimi giorni sarà responsabile non solo di un clima di stampo estivo, ma anche di un aumento considerevole delle temperature che sfioreranno ovunque la soglia dei 30° per raggiungere picchi di 35° in Sardegna. E' in arrivo la prima breve ondata di caldo destinata ad interrompersi tra martedì 11 e mercoledì 11 giugno per il passaggio di una nuova perturbazione al Nord.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio

    Caldo ed afa in Italia con il Ministero della Salute che ha comunicato un bollettino di ondate di calore per il 23 luglio in 7 città: ecco dove
  • Meteo, scatta l'allerta gialla per maltempo il 23 luglio in Lombardia: ecco dove
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, scatta l'allerta gialla per maltempo il 23 luglio in Lombardia: ecco dove

    Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo bollettino di allerta meteo per maltempo in Lombardia: ecco le zone a rischio
  • Meteo, settimana con caldo e afa in attenuazione: attesi temporali sia sul Nord che sulle regioni centro meridionali
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, settimana con caldo e afa in attenuazione: attesi temporali sia sul Nord che sulle regioni centro meridionali

    Le previsioni meteo per la settimana del 22-28 luglio 2024 segnalano caldo e afa in attenuazione da Nord a Sud grazie a due correnti più fresche
  • Maltempo in Piemonte: grandine, pioggia battente e forti raffiche di vento
    Clima22 Luglio 2024

    Maltempo in Piemonte: grandine, pioggia battente e forti raffiche di vento

    Cosa ha causato la nuova ondata di maltempo in Piemonte dopo quanto accaduto nello scorso fine settimana? Ecco le ultime news
Ultime newsVedi tutte


Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 05:31

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154