FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, neve fino a quote basse: ecco dove cadrà e quando

Il passaggio dal mese di marzo a quello di aprile è all'insegna del freddo: tornano pioggia, vento e neve. Ecco dove e quando
{icon.url}29 Marzo 2022 - ore 14:20 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
29 Marzo 2022 - ore 14:20 Redatto da Redazione Meteo.it

L'Italia torna nella morsa del freddo. Le previsioni meteo segnalano nel passaggio tra il mese di marzo e aprile un peggioramento delle condizioni climatiche con l'arrivo di una nuova perturbazione accompagnata da pioggia, vento e neve. Scopriamo tutte le zone interessate.

Meteo Italia, torna la neve sulle Alpi e temperature in calo

Una nuova perturbazione, per la precisione la n° 6 del mese di marzo, è in arrivo sul nostro Paese. Il maltempo torna su buona parte dello stivale segnando il ritorno della pioggia, che dopo mesi, cadrà anche sulle regioni centro-settentrionali. Temporali e rovesci diffusi, anche se non sono previste piogge abbondanti soprattutto nelle regioni del nord da mesi in allarme siccità.

Gli ultimi due giorni di marzo, mercoledì 30 e giovedì 31, saranno all'insegna di un peggioramento delle condizioni climatiche con cieli nuvolosi e coperti. La pioggia sarà protagonista sin dalle prime ore del mattino nelle regioni del settentrione e nel pomeriggio anche nelle regioni del centro-sud. Non solo, previsto il ritorno della neve in particolare sulle Alpi sopra i 1500 metri.

Questa nuova ondata di maltempo comporterà anche un calo delle temperature, in particolare al nord e in Toscana, mentre al sud si registrerà un lieve aumento. L'inizio del mese di aprile sarà dunque tutto fuorché primaverile, visto che vivremo una sorta di colpo di coda della stagione invernale con aria fredda, pioggia, vento forte e neve.

Aria fredda dall'artico in arrivo sull'Italia

La fine di marzo e l'inizio di aprile vedranno il nostro paese colpito da un'ondata di aria fredde proveniente dall'artico che, dopo aver attraversato l'Europa, raggiungerà il Mediterraneo. Per buona parte della settimana il clima nel nostro paese sarà instabile e perturbato con la presenza di piogge per buona parte del primo weekend di aprile (sabato 2 e domenica 3 aprile).

L'arrivo di questa aria fredda dall'artico sarà accompagnata anche dal ritorno della neve prevista sulle Alpi e Appennini. La neve cadrà anche a bassa quota al di sotto dei 1000 metri. Venti forti al centro-sud con mari agitati e mossi che potrebbero anche innescare della mareggiate lungo le coste occidentali della Sardegna e quelle tirreniche.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 14:45
Notizie
TendenzaMeteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Meteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Una perturbazione si prepara a investire l'Italia, accompagnata da aria fresca e da un carico di temporali localmente intensi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Luglio ore 20:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154