FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, in arrivo piogge e crollo temperature: le previsioni nel dettaglio

Da venerdì 22 settembre arrivano piogge e temporali su tutta l'Italia con calo delle temperature. La perturbazione prenderà il via tra Lombardia e Friuli Venezia Giulia per poi spostarsi dal Nord-Est alle regioni adriatiche. Ecco tutti i dettagli
Clima21 Settembre 2023 - ore 14:08 Redatto da Redazione Meteo.it
Clima21 Settembre 2023 - ore 14:08 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le ultime previsioni meteo confermano l'arrivo tra domani e il fine settimana di una perturbazione più intensa pronta a coinvolgere tutta l'Italia. Ci attendono giorni di piogge e temporali anche intensi e soprattutto un calo termico che si farà sentire in molte regioni. Ecco tutti i dettagli per i prossimi giorni

Previsioni meteo per i prossimi giorni: arriva una nuova intensa perturbazione

Dopo il transito della perturbazione numero 5 di settembre, attiva proprio in queste ore sulle regioni del Centro-Nord, da domani, così come confermato dalle ultime previsioni meteo, si attende l’arrivo di un nuovo sistema perturbato più intenso di origine atlantica.

Piogge e temporali coinvolgeranno in primis i settori del Centro-Nord e nel corso del weekend si estenderanno alle regioni centro-meridionali favorendo una intensificazione dei venti e un generale calo delle temperature. Insomma entro domenica vi sarà il passaggio da una condizione pienamente estiva a un clima decisamente autunnale.

Nel dettaglio venerdì 22 settembre il tempo vede un nuovo peggioramento con cielo molto nuvoloso o coperto al Nord e rischio di piogge anche insistenti soprattutto in prossimità dei rilievi tra Lombardia e Friuli Venezia Giulia. Al Centro e in Sardegna, invece, si prospetta una alternanza tra sole e nuvole con possibili piogge e temporali su:

  • Toscana
  • Umbria
  • Marche
  • zone appenniniche di Lazio
  • zone appenniniche dell'Abruzzo

Sabato 23 settembre avremo rischio di rovesci e temporali su estremo Nord-Est, Lazio, Umbria, regioni centrali adriatiche, Campania e Sicilia occidentale. Qualche breve rovescio, in forma isolata, sarà possibile sulla Sardegna e nel resto del Centro-Nord. Tra la tarda serata e nella notte vi potrà essere un peggioramento anche all'estremo Sud, e sull'Emilia Romagna.

Le tendenze per domenica 24 settembre

La giornata di domenica 24 settembre inizierà nel peggiore dei modi visto che dalla notte, secondo le ultime tendenze meteo, anche le regioni del Centro-Sud vivranno condizioni di instabilità. Il maggior rischio di rovesci o temporali sarà soprattutto sulle zone interne e adriatiche della penisola. I fenomeni risulteranno in generale più scarsi, ma non del tutto assenti, intorno al Tirreno.

Al Nord-Est avremo piogge o rovesci solo all’inizio della giornata sull’Emilia orientale e la Romagna. Al Nord-Ovest e nelle Alpi centrali si attende il ritorno del sole accompagnato anche da un rialzo delle temperature. Al contrario, le temperature caleranno sul medio Adriatico e soprattutto al Sud e sulla Sicilia, dove si smorzerà il caldo estivo di questi giorni e qualche punta intorno ai 30 gradi sarà possibile solo sul basso Ionio.

Per finire la nuova settimana prenderà il via con il vortice di bassa pressione pronto gradualmente a muoversi verso sud, fino a portare il suo centro sullo Ionio entro la giornata di mercoledì. Così lunedì 25 settembre vi sarà ancora qualche pioggia sul medio Adriatico mentre sul lato tirrenico del Centro registreremo un miglioramento e schiarite ampie si allargheranno anche al Nord-Est.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Allerta meteo gialla il 20 luglio in Italia per maltempo: le regioni a rischio
    Clima19 Luglio 2024

    Allerta meteo gialla il 20 luglio in Italia per maltempo: le regioni a rischio

    Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo stato di allerta meteo gialla in Italia per sabato 20 luglio: ecco dove
  • Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 12 città e arancione su 2: l’avviso del Ministero della Salute per il 20 luglio
    Clima19 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 12 città e arancione su 2: l’avviso del Ministero della Salute per il 20 luglio

    Il Ministero della Salute ha diramato un nuovo bollettino di ondate di calore per il 20 luglio: 12 città da bollino rosso e 2 arancione
  • Meteo, Italia divisa in due: picco di caldo al Centro Sud, torna il maltempo al Nord. Le previsioni
    Clima19 Luglio 2024

    Meteo, Italia divisa in due: picco di caldo al Centro Sud, torna il maltempo al Nord. Le previsioni

    Afa e caldo al Centro-Sud con l'ondata di calore che raggiunge il suo picco, mentre al Nord tornano le piogge: le previsioni
  • Meteo: si avvicina il picco di ondata di calore in Italia, ma poi tornano le piogge: le previsioni meteo
    Clima18 Luglio 2024

    Meteo: si avvicina il picco di ondata di calore in Italia, ma poi tornano le piogge: le previsioni meteo

    L'anticiclone nord-africano sta per raggiungere il picco massimo di calore in Italia, ma attenzione al Nord torna l'allerta meteo. Le previsioni
Ultime newsVedi tutte


Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Luglio ore 02:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154