FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, continua il caldo ma al Nord arrivano i temporali

Sole e caldo al Sud con picchi di 40° in Sicilia. Al Nord il passaggio della perturbazione n.8 di giugno porterà piogge e temporali
{icon.url}23 Giugno 2022 - ore 15:28 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
23 Giugno 2022 - ore 15:28 Redatto da Redazione Meteo.it

L'Italia è nel pieno della terza ondata di calore dell'anticiclone africano che questa settimana si è intensificato con temperature che hanno sfiorato anche i 40° al Sud e Isole. La situazione è destinata a cambiare nelle regioni del Centro Nord dove è previsto l'arrivo di piogge e temporali.

Meteo Italia: caldo al Sud e piogge al Nord

Un'Italia meteorologicamente divisa in due per i prossimi giorni. Le previsioni meteo, infatti, sono all'insegna del sole e del bel tempo in tutte le regioni meridionali e isole, mentre al Nord è previsto il ritorno della pioggia. L'anticiclone nord-africano si intensificherà al Sud e Sicilia con le temperature intorno ai 35° e picchi di anche 40°. Al Centro Nord e in Sardegna, invece, è previsto un indebolimento dell'alta pressione dovuto al passaggio della perturbazione n.8 del mese che segna il ritorno di piogge e rovesci. Con il passaggio della pioggia da segnalare anche un lieve calo delle temperature.

Si tratta solo di un fenomeno passeggero, visto che già nella giornata di sabato 25 giugno si delinea un miglioramento delle condizioni climatiche nelle regioni del Nord. Sole e bel tempo saranno gli indiscussi protagonisti del weekend, ma anche dell'inizio della prossima settimana che si preannuncia caldissima. Per i prossimi giorni, infatti, si segnala il rafforzamento dell'anticiclone nord-africano con un'intensificazione del flusso d'aria che sarà ancora più rovente. In aumento anche le temperature con picchi di 40° lungo tutto lo stivale.

Le previsioni meteo e le tendenze per i prossimi giorni

Per la giornata di venerdì 24 giugno tempo instabile su Alpi, Piemonte e Lombardia con il passaggio di possibili piogge che dovrebbero cadere anche in Sardegna. Nel resto del paese bel tempo e sole con qualche possibile annuvolamento nelle zone del Centro-Sud. In lievissimo calo le temperature nelle zone del settentrione e Sardegna, mentre in aumento in Emilia Romagna e al Sud dove sono attesi anche picchi tra i 35-40 gradi.

Anche per sabato 25 giugno le previsioni delineano una situazione climatica instabile in buona parte del paese. Annuvolamenti e piogge isolate sono previsti nelle prime ore del mattino in Sardegna, Centro Italia, Campania, Basilicata e Puglia, mentre nel resto del paese bel tempo con qualche possibile rovescio lungo i rilievi friulani. La colonnina di mercurio resterà stabile al Sud e Sicilia con temperature superiori ai 35°, mentre nel resto del paese i valori si manterranno tra i 28-33°.

Da domenica 26 giugno il caldo e l'afa si faranno sentire ancora di più complice una intensificazione dell'anticiclone africano che si estenderà in modo ancora più deciso al Nord. L'inizio della prossima settimana è all'insegna del caldo afoso con temperature che sfioreranno i 40° in diverse zone del paese. Da martedì 28 giugno il passaggio di una nuova perturbazione è prevista su Alpi e le regioni del Nord Ovest con il ritorno di piogge lungo il settore alpino e la pianura del Piemonte con un leggero calo delle temperature al Nord Ovest.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:39
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Dicembre ore 02:48

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154