FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, caldo estremo: possibile tregua con temporali al Nord a metà settimana?

L'ondata di caldo non si placa in Italia. Afa e temperature record anche la prossima settimana al Centro-Sud, mentre al Nord si prevede un clima instabile. La tendenza meteo
{icon.url}22 Luglio 2022 - ore 16:12 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
22 Luglio 2022 - ore 16:12 Redatto da Redazione Meteo.it

Prosegue l'ondata di calore da Nord a Sud. L'ultima settimana di luglio è all'insegna del caldo e dell'afa con temperature che resteranno alte nelle regioni del Centro-Sud. Possibile un momentaneo stravolgimento climatico al Nord dove le previsioni meteo delineano il ritorno delle piogge. Vediamo tutti i dettagli secondo le ultimissime tendenze meteo.

Meteo Italia: caldo nell'ultima settimana di luglio. Al Nord piogge in arrivo?

Le previsioni meteo per l'ultima settimana di luglio sono ancora all'insegna del grande caldo. L'alta pressione si conferma in buona parte del paese dove sono previsti bel tempo e sole nelle regioni del Centro-Sud ad eccezione di qualche breve episodio di instabilità lungo l’Appennino. Nelle regioni del Nord possibile stravolgimento climatico a partire da metà settimana con un appiattimento dell’alta pressione che potrebbe favorire piogge e nuvole.

Per la giornata di lunedì 25 luglio, infatti, si prevedono brevi rovesci isolati nelle zone di montagne. Le temperature resteranno stabili con picchi oltre i 35° nelle zone interne e intorno ai 40° altrove. Da martedì 26 luglio le previsioni meteo segnalano uno sgonfiamento dell’alta pressione al Nord con tempo instabile e l'arrivo di rovesci isolati nelle zone montuose e di pianura. Non solo, la pioggia potrebbe cadere anche lungo l’Appennino centrale.

Da giovedì 28 luglio l'instabilità climatica dovrebbe ridursi, ma non sono da escludere possibili piogge sulle Alpi orientali e nelle vicine zone di pianura con un conseguente calo delle temperature, anche se i valori resteranno tra i 35-36 gradi.

Caldo intenso al Centro-Sud, instabilità al Nord

Le previsioni meteo dei prossimi giorni delineano così un paese diviso in due: al Centro-Sud sole e caldo intenso, mentre nelle regioni del Nord possibili rovesci e piogge. Si tratta di una instabilità del tutto passeggera, visto che la tendenza dei prossimi giorni segnala gran caldo e temperature record fino alla fine di luglio.

Le piogge, infatti, riguarderanno soltanto le zone montuose e di pianura del Nord con possibili rovesci anche intensi. Nello specifico le piogge potrebbero interessare le Venezie e l'Emilia, e l'instabilità potrebbe essere destinata a sconfinare anche sul medio versante adriatico, con rovesci e temporali su Marche, Abruzzo e Molise.

Una certa instabilità climatica è prevista anche lungo l’Appennino centrale con la situazione che dovrebbe rientrare con l'arrivo dell'ultimo fine settimana, sabato 30 e domenica 31 luglio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:25
Notizie
TendenzaMeteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Meteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Nel fine settimana l'alta pressione tenderà ad indebolirsi: aumento della nuvolosità al Centro-Nord ma non sono previste piogge significative. Clima ancora mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre ore 00:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154