FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, caldo africano anche nei primi giorni di luglio: previsti picchi di 41-43 gradi

Il caldo africano in Italia non demorde nonostante la "tregua" dei temporali al Nord. L'ondata di calore proseguirà anche nei primi giorni di luglio con temperature record che supereranno i 41°
{icon.url}28 Giugno 2022 - ore 18:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
28 Giugno 2022 - ore 18:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Prosegue senza tregua l'ondata di calore che da settimane ha travolto l'Italia con temperature record e intensificando l'emergenza siccità. La situazione non migliorerà neppure nei primi giorni di luglio, nonostante la "tregua" dei temporali al Nord. Sono previsti afa e caldo bollente con la colonnina di mercurio che supererà i 41°.

Meteo Italia: l'anticiclone nordafricano fa salire ancora le temperature

L'estate 2022 si preannuncia la più calda degli ultimi anni. Sole e bel tempo sono oramai indiscussi protagonisti da settimane da Nord a Sud facendo registrare valori al di sopra della media. Lungo tutto lo stivale la colonnina di mercurio ha raggiunto i 30-35 gradi con picchi di 40° al Sud e Isole. La situazione peggiorerà con l'arrivo di luglio quando le temperature registreranno un nuovo record: previsti tra i 41-43° nelle regioni meridionali e nelle Isole.

Solo al Nord nelle regioni tirreniche potrebbe verificarsi nelle prossime ore un break dal caldo rovente per il passaggio di una veloce perturbazione, anche se si tratta di un momento transitorio visto che le previsioni dei prossimi giorni delineano sole e bel tempo lungo tutto lo stivale. Le temperature resteranno alte, in particolare al Sud dove si supereranno anche i 41°.

Le previsioni dei primi giorni di luglio: aria calda e temperature oltre i 43°

Con l'arrivo del mese di luglio la situazione climatica resterà pressoché identica. Da venerdì 1 luglio, infatti, le previsioni meteo delineano una condizione di stabilità con sole e cielo sereno. Solo nelle regioni del nord delle Alpi è previsto il passaggio di una perturbazione con la possibilità di rovesci isolati nelle prime ore del mattino. Nel resto del paese caldo e tempo soleggiato.

In aumento le temperature che tenderanno a farsi ancora più roventi con l'arrivo del weekend e l'intensificarsi dell'alta pressione. In particolare l'aria si farà davvero bollente al Centro-Sud ed Emilia Romagna dove sono previste temperature di 35-38° e picchi di oltre 40° al Sud e Isole. Anche per la giornata di sabato 2 luglio si delinea un clima caldo e soleggiato con temperature comprese tra i 37-38° e tanta afa. Possibile qualche breve ed isolato rovescio nella parte tirrenica della Penisola, ma si tratta di un fenomeno passeggero visto che l'ondata di calore proseguirà senza sosta anche la prossima settimana facendo innalzare la colonnina di mercurio anche oltre i 41 gradi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:16
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Meteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Anticiclone sul Centro-Nord e in Sardegna. Il Sud e la Sicilia vedranno qualche episodio di instabilità, per lo più nelle zone interne montuose. Caldo senza eccessi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Agosto ore 19:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154