FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo, grandinate violentissime e nubifragi al Sud: danni ingenti tra Calabria e Sicilia. Le immagini

Grandine e nubifragi al Sud. Le più colpite sono la Calabria e la Sicilia dove si registrano ingenti danni. Ecco cosa è accaduto nelle ultime ore a causa del maltempo sopraggiunto sull'Italia
23 Novembre 2023 - ore 19:10 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Novembre 2023 - ore 19:10 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

A causa del forte maltempo si sono verificate grandinate violentissime e nubifragi al Sud, soprattutto tra Calabria e Sicilia. Chicchi di grandine molto grossi hanno creato ingenti danni ad Avola, in provincia di Siracusa, e soprattutto Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria. Ecco cosa è accaduto nelle ultime ore e alcune immagini.

Maltempo, grandinate violentissime tra Roccella Jonica e Siracusa

Chicchi di grandine grandi come palline da tennis hanno colpito, a causa del forte maltempo che ha imperversato nelle ultime ore soprattutto al Sud d'Italia, Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria e Avola, in provincia di Siracusa. In Calabria la grandinata è stata davvero furiosa.

Nubifragi tra Calabria e Sicilia: gli ultimi dati sulla pioggia caduta

Violenti anche i nubifragi. In una sola serata in alcune località della Calabria sono caduti, ad esempio, ben:

  • 99 mm di pioggia a Roccella Jonica
  • 33 mm a Gioiosa Jonica
  • 30 mm a Montebello Ionico
  • 19 mm a Capo Spartivento
  • 16 mm a Stignano e Bovalino Marina
  • 15 mm a Locri
  • 13 mm a Reggio Calabria

Nel cosentino un’alluvione lampo ha colpito pesantemente l’area del Comune di Corigliano–Rossano.  Solo a Rossano, dove le strade sono divenuti fiumi, sono caduti oltre 100 mm in circa 2 ore.

La perturbazione atlantica che nelle scorse ore ha interessato il Sud ha colpito nelle scorse ore anche la Sicilia. Durante tutta la scorsa notte si sono verificate piogge abbondanti che hanno causato grossi disagi a Palermo. Numerose strade nel capoluogo siciliano sono state sommerse dall’acqua. I Vigili del Fuoco hanno dovuto rispondere a diverse chiamate di automobilisti intrappolati nei loro veicoli. Tra le zone più colpite vi sono: le località di Mondello e Partanna. Si sono verificati, a causa della pioggia battente, anche diverse distacchi d’intonaco e infiltrazioni d’acqua nelle abitazioni. Segnalazioni di allagamenti sono giunti anche dalla provincia di Palermo soprattutto da: Ficarazzi e Villabate.

A Catania e provincia a causa del maltempo i Vigili del Fuoco hanno ricevuto chiamate per: alberi pericolanti, allagamenti e dissesti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 21:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154