FacebookInstagramXWhatsApp

Cosa fare in caso di alluvione? Ecco i consigli della Protezione Civile

Che fare in caso di alluvione? Ce lo chiediamo in tanti dopo il dramma nelle Marche. Ecco i consigli della Protezione Civile su cosa fare se ci si trova in luogo aperto o chiuso
Eventi estremi15 Settembre 2022 - ore 15:05 Redatto da Redazione Meteo.it
Eventi estremi15 Settembre 2022 - ore 15:05 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La tragedia nelle Marche ci ha messo difronte tutti ai rischi e a un dramma di un'alluvione. Cosa fare, come comportarsi in circostante del genere? Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato una serie di consigli.

Cosa fare durante l'alluvione se sei in un luogo chiuso: i consigli della Protezione Civile

Il Dipartimento della Protezione Civile ha avvisato i cittadini che in caso di alluvione è importante seguire comunque alcuni consigli. Poi molto varia ovviamente a seconda della gravità del contesto. Se al momento del fenomeno calamitoso ci troviamo in un luogo chiuso è consigliato:

  • non scendere in cantine, seminterrati o garage per mettere al sicuro i beni;
  • non uscire assolutamente per mettere al sicuro l’automobile;
  • consigliato salire ai piani superiori senza ascensore;
  • aiutare gli anziani e le persone con disabilità che si trovano nell’edificio;
  • spegnere il gas e disattivare l’impianto elettrico;
  • non toccare impianti e apparecchi elettrici con mani o piedi bagnati;
  • non bere acqua dal rubinetto potrebbe essere contaminata
  • limitare l’uso del cellulare: tenere libere le linee facilita i soccorsi.
  • seguire l'evolversi della situazione e le indicazioni fornite dalle autorità.

Cosa fare durante l'alluvione se sei in un luogo all'aperto: i consigli della Protezione Civile

Cosa fare in caso di alluvione se siamo in luogo all'aperto? Ecco le risposte e i consigli della Protezione Civile:

  • allontanarsi dalla zona allagata: per la velocità con cui scorre l’acqua, anche pochi centimetri potrebbero farvi scivolare;
  • raggiungere rapidamente l’area vicina più elevata evitando pendii o scarpate artificiali che potrebbero franare;
  • prestare attenzione a dove si cammina per la presenza di possibili voragini, buche, tombini aperti;
  • evitare di utilizzare l’automobile. In caso di alluvione basterebbero pochi centimetri d’acqua per farvi perdere il controllo del veicolo o causarne lo spegnimento;
  • evitare sottopassi, argini, ponti;
  • limitare l’uso del cellulare per lasciare libere le linee per i soccorsi;
  • seguire l'evolversi della situazione e le indicazioni fornite dalle autorità.
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Maltempo in Italia: scatta l'allerta meteo gialla il 22 luglio. Ecco dove
    Clima21 Luglio 2024

    Maltempo in Italia: scatta l'allerta meteo gialla il 22 luglio. Ecco dove

    Prosegue l'ondata di maltempo in Italia: nuovo stato di allerta meteo gialla per lunedì 22 luglio. Ecco le regioni e zone a rischio
  • Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 9 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 21 luglio
    Clima20 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 9 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 21 luglio

    Il Ministero della Salute ha diramato un bollettino di ondate di calore per il 21 luglio con 9 città da bollino rosso. Ecco quali sono
  • Allerta meteo gialla in Italia il 21 luglio per temporali e criticità: ecco le regioni e zone a rischio
    Clima20 Luglio 2024

    Allerta meteo gialla in Italia il 21 luglio per temporali e criticità: ecco le regioni e zone a rischio

    Prosegue l'ondata di maltempo in Italia con piogge e rovesci intensi. Ecco le regioni e zone dove scatta l'allerta gialla il 21 luglio
  • Meteo, aria più fresca al Nord: nei prossimi giorni calo temperature anche al Centro Sud
    Clima20 Luglio 2024

    Meteo, aria più fresca al Nord: nei prossimi giorni calo temperature anche al Centro Sud

    Caldo ed afa nelle regioni del Centro-Sud, mentre al Nord piogge e temporali smorzano l'ondata di calore. Cosa cambia nei prossimi giorni?
Ultime newsVedi tutte


Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Luglio ore 21:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154