FacebookInstagramTwitterMessanger

Come ridurre il consumo di benzina: 10 consigli per uno stile di guida ottimale

Continuano a salire i prezzi della benzina: ecco dieci consigli su come risparmiare carburante con una guida ottimale.
{icon.url}11 Marzo 2022 - ore 12:06 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
11 Marzo 2022 - ore 12:06 Redatto da Redazione Meteo.it

L'impennata dei prezzi di carburanti e benzina è inarrestabile. Dall'inizio del 2022 il Codacons ha stimato un'aumento del +3,3% e le previsioni non sono delle migliori per la tragica guerra in Ucraina. Per questo motivo, ecco alcuni semplici consigli per risparmiare carburante puntando su uno stile di guida ottimale.

Benzina sopra i 2 euro: consigli su come risparmiare carburante

Il prezzo della benzina continua a salire e il costo medio del servizio servito tocca 2,216 euro a litro. Prendendo in considerazione i dati Mite, il Codacons prevede una stangata per ogni famiglia di circa 570 euro. Proprio il costo del carburante ha spinto gli autotrasportatori a uno sciopero nazionale da lunedì 14 marzo con ripercussioni che interesseranno tutti. Lo sciopero è stato definito "una estrema necessità del settore" dall'associazione nazionale del sttore Trasportounito.

Per fronteggiare gli aumenti e i costi sempre più improponibili della benzina è disponibile un vademecum dell’Unione nazionale consumatori che ha stilato 10 consigli per gli automobilisti su come risparmiare benzina. Prima di tutto guidare con le gomme sempre gonfie. In caso contrario, questo comporterebbe un aumento del 10%+. Non solo, l'arrivo della primavera e del caldo comporta consumi maggiori legati all'utilizzo del climatizzatore. Se state pensando di viaggiare con i finestrini aperti sappiate è da evitare, anzi la loro apertura compromette l'aerodinamica del veicolo. E' consigliabile viaggiare con i finestrini chiusi.

Caro carburanti: 10 consigli per risparmiare sulla benzina

Tra i 10 consigli stilati dall’Unione nazionale consumatori per risparmiare benzina segnaliamo anche: non appesantire troppo l'automobile. Il peso della vettura, infatti, influisce sui consumi e peggiora anche la sua stabilità. Anche frenare e ripartire in continuazione fa aumentare i consumi; per questo motivo è consigliabile accelerare gradualmente evitando di tirare le marce. Questo piccolo accorgimento vi permetterà di risparmiare non solo nei consumi, ma anche nella "salute" del veicolo.

Non solo, in curva è consigliabile prendere delle traiettorie rotonde visto che durante questa fase di guida l'auto consuma tanto per via della resistenza delle ruote. Da sfatare, invece, il mito che scendere a folle fa risparmiare carburante. Mai spegnare il motore anzi questa procedura disattiva il servofreno. Tra i consigli per risparmiare benzina segnaliamo anche il "cute off": in fase di rallentamento inserire la marcia più alta rilasciando la frizione. In questo caso il motore interromperà il flusso di benzina.

Infine consigliabile il cruise control, ossia regolatore di velocità, che permette di mantenerla stabile in condizioni di strada aperta e pro traffico. Decimo ed ultimo consiglio: se siete in fila in tangenziale e/o autostrada è inutile, oltre che rischioso, superare e fare il classico zig zag. Questo stile di guida oltre a farvi consumare benzina compromette anche la vita della vettura.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:41
Notizie
TendenzaVerso Ferragosto caldo senza eccessi e un po' di temporali: la tendenza meteo
Verso Ferragosto caldo senza eccessi e un po' di temporali: la tendenza meteo
Nella settimana che ci porta verso Ferragosto le condizioni meteo sull'Italia saranno influenzate da correnti che manterranno l'atmosfera instabile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Agosto ore 01:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154