FacebookInstagramTwitterMessanger

Come mantenere la casa più fresca anche se fuori ci sono 40 gradi

Temperature torride e casa senza condizionatore? Ecco come affrontare il caldo record. Alcuni consigli utili
{icon.url}23 Luglio 2022 - ore 10:22 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
23 Luglio 2022 - ore 10:22 Redatto da Redazione Meteo.it

Appartamento senza condizionatore e temperature estreme, come quelle di questi giorni: che fare? Quando fuori le temperature sfiorano (o addirittura superano) i 40° è importante seguire alcune regole per garantirsi negli ambienti interni un clima sopportabile. Ecco allora alcuni consigli per mantenere la casa più fresca anche nelle giornate afose.

Finestre aperte, ma solo di notte

Impedire al caldo sahariano di entrare nelle nostre case è sicuramente la prima regola fondamentale, per chi vuole garantirsi un miglior comfort abitativo. Aprire le finestre nelle ore notturne, quando le temperature scendono, e richiuderle non appena i raggi del sole si fanno roventi è quindi il primo accorgimento da seguire per non ritrovarsi con un caldo insopportabile tra le mura domestiche. Il segreto è quello di chiudere tutto alle 10 del mattino, schermando i vetri con delle tende oppure abbassando le tapparelle.

Attenzione a elettrodomestici e arredi

Staccare la spina degli elettrodomestici quando non li usiamo evita di consumare energia inutilmente, ma anche di riscaldare l'ambiente. Il televisore lasciato in stand-by, o il caricabatterie "dimenticato" inserito nella presa, non solo incidono sui costi energetici ma producono calore.

Anche gli arredi possono contribuire ad aumentare il senso di caldo. Pensiamo ai tappeti e ai cuscini, che scaldano solo a guardarli. Mantenere il più possibile sgombri gli ambienti quando la colonnina di mercurio sale vertiginosamente permette di dare ai propri spazi domestici un maggior senso di ariosità. Se amate lo stile minimal questo è sicuramente il vostro momento, mentre se non lo avete mai sperimentato, potrebbe essere il periodo giusto per dare un nuovo look alla vostra casa. Per quanto riguarda i colori degli arredi, meglio puntare su toni neutri, come il bianco, o su toni vivaci come l'azzurro che richiamano alla mente le più belle località marine.

Piante sul balcone, la fresca oasi che delizia gli occhi

Disponete di un balcone o un terrazzo? Questo è il momento perfetto per riempirlo di fiori. Le piante mantengono la zona che le circonda più fresca e, alla sera quando aprirete le finestre, non sentirete la vampata di calore che arriva dal cemento ma una piacevole brezza.

Se poi avete il pollice verde potrete dimostrare tutta la vostra abilità botanica realizzando un balcone fiorito che, oltre a donarvi una piacevole sensazione di fresco, sarà anche una vera e propria delizia per gli occhi.

Ventilatori e pale da soffitto: due elementi irrinunciabili

Se con gli accorgimenti appena suggeriti siete riusciti a mantenere la casa abbastanza fresca, il consiglio finale è quello di farla circolare più possibile. Via libera quindi a ventilatori e pale da soffitto, che nella stagione estiva non dovrebbero mai mancare in nessuna casa.

Ovviamente queste non sostituiscono il condizionatore - ovvero non trasformano l'aria calda e torrida in piacevole brezza - ma se avete adottato tutte le precauzioni sopra descritte anche un semplice ventilatore potrà aiutarvi a muoverla regalandovi una piacevole sensazione di fresco.

Occhio all'alimentazione d'estate

L'ultimo segreto per affrontare al meglio queste torride giornate senza condizionatore in casa è quello di prevedere un'alimentazione adeguata. Sicuramente una bella insalatona estiva risulterà più gradita di un piatto di spaghetti alla carbonara, quando il termometro segna più di 40 gradi.

Questo vi permetterà di deliziare il palato ed eviterà ai fornelli accesi di riscaldare ulteriormente le stanze della vostra casa. Se proprio non volete rinunciare a cucinare fatelo, magari per prepararvi una deliziosa insalata di riso da gustare fredda, che vi permetterà di accendere i fornelli nelle ore più fresche.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 13:07
Notizie
TendenzaMeteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Meteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Nel corso del weekend possibile leggero indebolimento del campo anticiclonico: potrebbe essere il preludio ad un peggioramento più consistente atteso lunedì 10
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 04 Ottobre ore 21:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154