FacebookInstagramXWhatsApp

Colazione per gli studenti: gli alimenti per restare concentrati

Un pasto equlibrato contenente proteine, carboidrati e grassi, con cibi poveri di zuccheri, aiuta a essere più attivi e attenti per tutta la mattinata
Salute13 Settembre 2023 - ore 07:05 Redatto da Redazione Meteo.it
Salute13 Settembre 2023 - ore 07:05 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La colazione è il pasto più importante della giornata. Chiunque ha sentito molte volte ripetere questa frase, ma soltanto in pochi riescono veramente a dedicare - appena svegli - il giusto tempo ad alimentarsi in maniera sana. Le corrette abitudini a tavola prima di iniziare la giornata sono particolarmente importanti per gli studenti, che hanno bisogno di essere attivi e attenti durante le mattinate a scuola.

Come fare una colazione perfetta

Svolgere una colazione sana è fondamentale per il benessere, sia dal punto di vista fisico sia mentale. Anzitutto, sarebbe bene evitate che la frenesia e qualche minuto in più a letto finiscano per togliere tempo alla colazione, perché sono proprio i nutrienti che si assumono appena svegli che permettono di rimanere concentrati a scuola. Il pasto dovrebbe essere completo ed equilibrato: oltre ai carboidrati, è importante assumere anche il giusto quantitativo di proteine e di grassi.

Per esempio, potrebbe essere indicato assumere frutta secca e fresca, yogurt magro e uova. Ancora, un altro ottimo cibo è l’avocado, un toccasana per la salute del cuore e piacevole da consumare in vari piatti differenti.

Al contrario, sarebbe bene limitare alimenti molto processati e ricchi di zuccheri, come biscotti e merendine. Questi cibi, infatti, determinano un picco di energia nelle prime ore della mattina a cui fa seguito un calo di concentrazione nella seconda parte, oltre a tutti i problemi relativi all’aumento di peso. Per questo motivo può essere utile sostiuire questi cibi con fiocchi d’avena, pane integrale o altri cereali con basso contenuto di zuccheri.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Ragno violino: come riconoscerlo e cosa fare se si viene morsi
    Salute16 Luglio 2024

    Ragno violino: come riconoscerlo e cosa fare se si viene morsi

    Il morso da ragno violino è mortale? Facciamo chiarezza su questo aracnide notturno e cosa fare se si viene morsi
  • Quanta acqua dovremmo bere per mantenerci idratati nella stagione calda?
    Salute16 Luglio 2024

    Quanta acqua dovremmo bere per mantenerci idratati nella stagione calda?

    Mantenersi idratati durante la stagione calda è fondamentale per la salute e il benessere. Ma quanta acqua bere? Scopriamolo assieme
  • Caldo estremo, stop ai lavori all'aperto nelle ore pomeridiane in alcune Regioni: orario e luoghi
    Salute15 Luglio 2024

    Caldo estremo, stop ai lavori all'aperto nelle ore pomeridiane in alcune Regioni: orario e luoghi

    Sospesi i lavori sotto il sole: 3 regioni italiane adottano ordinanze speciali per contrastare i rischi con il caldo estremo.
  • Come combattere il grande caldo di questi giorni: alcuni consigli utili
    Salute11 Luglio 2024

    Come combattere il grande caldo di questi giorni: alcuni consigli utili

    L'estate è arrivata con il grande caldo, afa e temperature davvero bollenti. Cosa fare per combattere e proteggersi dal calore? Ecco i consigli
Ultime newsVedi tutte


Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Tendenza15 Luglio 2024
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Luglio ore 14:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154