FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Autostrade, arrivano gli aumenti dei pedaggi a partire da luglio: ecco di quanto aumenteranno le tariffe

Autostrade per l'Italia farà scattare da luglio una maggiorazione dell'1,5% sui pedaggi autostradali. Scoppia la polemica: "Improponibile"
29 Giugno 2022 - ore 18:58 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Giugno 2022 - ore 18:58 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Non c'è pace per gli italiani che, dopo l'aumento della benzina, della luce, del gas e delle materie prime, dovranno sostenere anche un aumento dei pedaggi delle autostrade. I rincari dei caselli autostradali arrivano dal primo luglio e scoppia la polemica.

Pedaggi autostradali in aumento? Maggiorazione dell'1,5%

Con l'arrivo dell'estate gli italiani potrebbero trovarsi a fare i conti con l'aumento delle autostrade. Dal 1 luglio, infatti, proprio in concomitanza con il periodo più caldo dal punto di vista degli spostamenti per le ferie e le vacanze estive, Autostrade per l'Italia rincara il costo dei pedaggi autostradali dell'1,5%. Roberto Tomasi, amministratore delegato del gruppo, ha precisato:

Prevediamo un aumento delle tariffe autostradali, intorno all’1,5%,  ne stiamo discutendo in questa fase con il ministero. Sarebbe previsto dal piano economico finanziario a partire da fine giugno-luglio di quest’anno. Ricordo che le nostre tariffe sono rimaste bloccate a partire dal 2018

Attenzione, l'Aspi ha spiegato che la proposta "è solo in fase istruttoria e sarà decisa dalle autorità competenti dopo quattro anni di blocco ma è prevedibile in base alle regole calmierate previste dall'Autorità di Regolazione dei Trasporti".

Assoutenti: "Aumentare il costi dei pedaggi sulla rete autostrade è improponibile"

Nonostante l'impennata dei prezzi di tutto, gas, materie prime, energia e benzina, all'orizzonte sembra palesarsi una maggiorazione anche sul costo delle tariffe delle autostrade. Anche se al momento l'aumento dei caselli autostradali non è stato ancora approvato, è già scoppiata la polemica mossa da Assoutenti.

Il presidente Furio Truzzi è contrariato dalla proposta:

Se l’aumento dei pedaggi venisse approvato, si tratterebbe di una spesa in più per i consumatori, già alle prese con gli effetti dell’inflazione e le bollette alle stelle. Anche solo l’idea di aumentare il costi dei pedaggi sulla rete Aspi è improponibile

Un'osservazione onesta quella del presidente Assoutenti se consideriamo le mille problematiche legate alle autostrade italiane tra cantieri a cielo aperto, ritardi, traffico e criticità di vario tipo.

"Le tariffe dovrebbero diminuire, non certo aumentare. Senza contare che Aspi è oramai tornata in mano pubblica con il passaggio alla guida di Cassa Depositi e Prestiti" - ha sottolineato Truzzi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Meteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Aumenta l'instabilità in alcune regioni, con l'afflusso di aria più fresca. Gli aggiornamenti meteo per il primo weekend dell'estate astrologica
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno ore 18:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154