FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Il più grande giacimento d'oro? È un asteroide tra Marte e Saturno. Ecco 16 Psyche

Una scoperta Nasa fa sognare qualcuno: nello spazio, tra Marte e Saturno, un asteroide sarebbe il più grande giacimento d'oro mai esistito. Si chiama 16 Psyche.
22 Febbraio 2022 - ore 13:38 Redatto da Redazione Meteo.it
22 Febbraio 2022 - ore 13:38 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
MAXAR/ASU/P.RUBIN/NASA/JPL-CALTECH

La scoperta fatta dalla Nasa fa affiorare alla mente i racconti della leggendaria corsa all'oro del Klondike o la febbre dell'oro dello Yukon. Se a fine Ottocento erano i fiumi canadesi o la California a offrire enormi ricchezze, oggi l'obiettivo è lo spazio. È stato infatti scoperto che un asteroide tra Marte e Saturno racchiude enormi quantità del prezioso metallo giallo.

16 Psyche, l'asteroide più prezioso dello spazio

Si chiama "16 Psyche" l'asteroide scoperto dalla Nasa, nonché il più grande giacimento d'oro mai individuato. La sua composizione potrebbe rendere miliardaria tutta la popolazione del mondo, garantendo più di un miliardo a persona a tutti gli abitanti del Pianeta. Le quantità di metalli preziosi presenti sull'asteroide, infatti, se distribuite tra tutta la popolazione mondiale, permetterebbero a ognuno di vedere incrementato il proprio conto in banca di circa 1,3 miliardi di dollari. Ovviamente questo conto è fatto seguendo le quotazioni oro attuali, che scaturiscono da diversi fattori, primo tra tutti la scarsità di metallo prezioso giallo disponibile. Una grande quantità di metallo inciderebbe sicuramente sul suo valore, che inevitabilmente diminuirebbe, e di parecchio, rimanendo però tutt'altro che trascurabile.

L'asteroide 16 Psyche è composto d'oro, ma anche di molti altri metalli pesanti di grande valore, come ferro e nichel. Il valore complessivo del sasso spaziale sarebbe stato stimato in circa 10.000 quadrilioni di dollari. Una cifra enorme, che però è tutt'altro che facile da prelevare.

Progetto Nasa: studiare l'asteroide

La Nasa ha comunicato di volere realizzare un progetto per raggiungere l'asteroide prezioso per potere studiare a fondo le sue caratteristiche. La missione sarebbe programmata per il 2026.

Questo però non permetterà di estrarre l'oro dall'asteroide, almeno per ora. Come ha spiegato John Zarnecki, presidente della Royal Astronomical Society del Regno Unito, nonché uno dei più prestigiosi scienziati di fama mondiale infatti, riuscire nell'impresa richiede tempo e risorse.

Non dimentichiamo che stiamo parlando di un oggetto dello spazio e, secondo alcuni calcoli, riuscire a stabilire una stima teorica di come estrarre l'oro su un asteroide, richiederebbe almeno 25 anni di studi.

John Zarnechi non esclude la possibilità di farlo in futuro, una proposta davvero allettante, anche considerato il fatto che Psyche 16 non è l'unico asteroide ricco dello spazio. Nella stessa zona c'è infatti un altro asteroide lungo 200 metri, con un nucleo di platino il cui valore sarebbe stimato in circa 30.000 milioni di dollari.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 19:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154