FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Arriva la Superluna Blu “abbracciata” a Saturno, ecco come godersi lo spettacolo (a occhio nudo e in diretta streaming)

La Superluna Blu "abbraccia" Saturno, in uno spettacolo davvero imperdibile. Ecco i dettagli
29 Agosto 2023 - ore 14:58 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Agosto 2023 - ore 14:58 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Da giorni si parla della Superluna Blu, il plenilunio bis che agosto ci regalerà quest'anno. Oltre ad essere la più grande dell'anno, la seconda Luna Piena di agosto "abbraccerà" il Pianeta degli Anelli, offrendo a chiunque alzerà gli occhi al cielo uno spettacolo davvero imperdibile.

Superluna Blu 2023, arriva la luna piena più grande dell'anno

L'attesissima Superluna Blu 2023 brillerà in cielo nella notte tra il 30 e il 31 agosto. Alle 1.35 UTC (3.35 ora italiana) la Luna sarà piena a distanza di circa nove ore dal suo passaggio al perigeo, ovvero alla minima distanza dalla Terra. Per questa sovrapposizione tra Luna piena e passaggio al perigeo, il nostro satellite apparirà più grande di circa il 7% e un po' più luminoso del solito. Delle quattro Superlune 2023 quella del 31 agosto sarà la più vicina, e dunque la più grande.

©Stellarium - cielo del 31 agosto ore 3.30 circa

Superluna Blu, un evento tutt'altro che frequente

La Luna Blu è - per definizione - quella particolarissima occasione che si verifica ogni 2/3 anni in cui si hanno due lune piene nel corso dello stesso mese. In realtà il termine inglese Blue Moon - che tradotto significa appunto Luna Blu - indica anche un altro fenomeno celeste, e più precisamente quello che vede la terza luna piena in una stagione che ne contiene quattro.

Quella che vedremo tra poche ore è una Luna Piena che segue quella dello scorso 1° agosto. Si tratterà quindi di un mese con due pleniluni, entrambi in versione "super". La circostanza che vede una Luna Blu raggiungere il suo massimo splendore nel momento in cui la distanza dalla Terra è pari o inferiore a 361.885 km permette al nostro satellite di potersi fregiare del titolo di Superluna, stando alla teoria mai ufficializzata di Richard Nolle.

Un "bingo" di combinazioni veramente molto raro: basti pensare che l'ultima Superluna Blu ha brillato in cielo a gennaio 2018 e per veder splendere la prossima dovremmo attendere gennaio 2037. A guardare meglio poi, scopriamo che l'evento che ci attende racchiude un'ulteriore sorpresa.

La Superluna Blu "abbraccia" Saturno

Potremmo definirlo uno "spettacolo nello spettacolo" quello che si delinea nel cielo di fine agosto. Il nostro satellite - che raggiungerà per la seconda volta in agosto la fase di piena al perigeo - duetterà in cielo con Saturno.

Il Signore degli Anelli - protagonista solo pochi giorni fa di uno show che lo ha visto collocato alla minima distanza dalla Terra e in opposizione al Sole - concederà un "abbraccio" al nostro satellite, offrendo uno spettacolo a cui in pochi vorranno rinunciare.

E se piove? Le previsioni meteo lasciano molta incertezza. Qualora il tempo impedisse di assistere a questo evento "a occhio nudo" sarà possibile collegarsi a Virtual Telescope Project, che - a partire dalle 3.30 UTC (5.30 ora italiana) del 31 agosto - riprenderà la Superluna Blu sull'orizzonte di Roma, condividendone la visione durante una diretta online.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
Meteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
L'ondata di caldo raggiungerà il picco nella parte finale della settimana, insieme ad un ritorno dei temporali al Nord
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno ore 05:48

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154