FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Aria condizionata, come usarla correttamente per tutelare la salute

Evitare sbalzi termici troppo elevati e non indirizzare il getto direttamente sul corpo aiuta a ridurre i rischi per la gola e lo stomaco
21 Luglio 2023 - ore 17:35 Redatto da Redazione Meteo.it
21 Luglio 2023 - ore 17:35 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il grande caldo di questi giorni stan mettendo a dura prova gli italiani, costretti a trovare refrigerio in ambienti dotati di aria condizionata. Quest’ultima, pur essendo molto utile per evitare di esporre l’organismo a temperature troppo elevate, può avere effetti negativi sulla salute, soprattutto per le persone più fragili.

I consigli per proteggersi dall'aria condizionata

Quando fuori le temperature sono elevate, spesso si tende a utilizzare l’aria condizionata in maniera errata, provocando reazioni negative sull’organismo. Tra i disturbi più frequenti ci sono dolori muscolari, mal di gola e problemi gastrointestinali.

Per evitare tutto questo, è importante rispettare alcune regole. Anzitutto, non bisognerebbe mai creare uno sbalzo termico troppo elevato tra temperatura esterna e interna: quando fuori la colonnina di mercurio sale oltre i 35°C, le stanze non dovrebbero mai scendere al di sotto dei 24°C.

Da non sottovalutare anche l’umidità. Gli esperti suggeriscono di arieggiare gli ambienti nelle ore più fresche della giornata, assicurando un livello di umidità che si aggiri tra il 50% e il 60%. Oltre ad assicurare la pulizia dei filtri e svolgere la regolare manutenzione per rimuovere polvere e microrganismi, non bisognerebbe mai stare sotto il getto dell’aria condizionata, ma indirizzarla in maniera tale da rinfrescare gli ambienti.

In alcuni casi, quando si entra in luoghi molto freddi, con sbalzi termici elevati, può essere utile indossare un foulard o una maglietta, soprattutto per proteggere la gola e lo stomaco.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile ore 01:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154