FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Allerta meteo gialla in Italia per il 28 aprile: rischio temporali e idrogeologico in alcune regioni

Stato di allerta meteo gialla in Italia per domenica 28 aprile. Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato l'allerta maltempo. Ecco dove
27 Aprile 2024 - ore 16:40 Redatto da Meteo.it
27 Aprile 2024 - ore 16:40 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Prosegue l'ondata di maltempo in Italia con una nuova allerta meteo diramata in queste ore dal Dipartimento della Protezione Civile. Scatta l'allerta meteo di colore gialla nella giornata di domenica 28 aprile 2024 in diverse regioni dello stivale colpite da forti piogge e rovesci. Ecco le zone e regioni a rischio.

Allarme piogge in Italia per domenica 28 aprile 2024: ecco dove

La Protezione Civile ha comunicato un nuovo stato di allerta meteo in Italia. Clima instabile e variabile in buona parte del paese alle prese con piogge e rovesci, ma anche nevicate a quote non eccezionalmente alte e un brusco calo delle temperature che hanno segnato il ritorno dell'inverno lungo tutto lo stivale. La situazione è in graduale miglioramento, ma per la giornata di domenica 28 aprile 2024, scatta una nuova allerta meteo che coinvolge diverse regioni dello stivale.

Prevista una domenica incerta dal punto di vista climatico con piogge e rovesci, anche intensi, che hanno spinto il Dipartimento della Protezione Civile a diramato uno stato di allerta meteo gialla in diverse giorni. Scatta l'allerta gialla di ordinaria criticità per rischio temporali e piogge in Lombardia. Nel dettaglio, l'allerta gialla per piogge è stata comunicata nelle seguenti zone: Valchiavenna, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali.

Allerta meteo gialla per rischio idrogeologico in Italia: ecco le regioni coinvolte

Non solo, sempre nella giornata di domenica 28 aprile 2024 la Protezione Civile ha emesso un bollettino di allerta gialla per rischio idrogeologico. Ricordiamo che il rischio idrogeologico corrisponde agli effetti indotti sul territorio dal superamento dei livelli pluviometrici critici lungo i versanti, dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua della la rete idrografica minore e di smaltimento delle acque piovane. L'allarme è stato lanciato nelle seguenti regioni e zone:

  • Lombardia: Valchiavenna, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali;
  • Piemonte: Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Pianura settentrionale;
  • Valle d'Aosta: Valle d’Aosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint-Barthélemy e Valtournenche.
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Meteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Condizioni meteo instabili anche nel weekend per l'arrivo di nuovi impulsi perturbati: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 09:25

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154