FacebookInstagramXWhatsApp

Allerta meteo arancione e gialla per temporali improvvisi e intensi per domani, 8 luglio: le regioni interessate

La Protezione Civile ha diramato uno stato di allerta gialla ed arancione per venerdì 8 luglio su 8 regioni. Previsti temporali e rovesci anche intensi
Previsione7 Luglio 2022 - ore 17:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione7 Luglio 2022 - ore 17:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo le intense ondate di calore che per settimane hanno colpito il nostro paese è tempo di piogge e rovesci. Per la giornata di venerdì 8 luglio, infatti, la Protezione Civile ha diramato uno stato di allerta arancione per rischio temporali e idrogeologico sul Molise orientale e buona parte della Puglia. Non solo, previsto anche uno stato di allerta gialla sulle seguenti regioni Calabria, Abruzzo, Basilicata, Campania, Lazio e restanti parti di Molise e Puglia.

Allerta arancione 8 luglio : le possibili criticità

La Protezione Civile ha comunicato un nuovo bollettino di allerta meteo di colore arancione per venerdì 8 luglio 2022. L'allerta, diramata per rischio temporali e idrogeologico, riguarda le regioni Molise e Puglia. Nello specifico l'allerta arancione riguarda le seguenti zone della Puglia:

  • Basso Fortore,
  • Tavoliere - bassi bacini del Candelaro,
  • Cervaro e Carapelle,
  • Gargano e Tremiti,
  • Basso Ofanto,
  • Sub-Appennino Dauno,
  • Puglia Centrale Adriatica,
  • Bacini del Lato e del Lenne,
  • Puglia Centrale Bradanica.

Non solo, il bollettino di allerta arancione riguarda anche la zona litoranea del Molise.

Meteo allerta gialla Campania e altre regioni: le possibili criticità

La Protezione Civile ha diramato poi uno stato di allerta gialla per rischio idraulico, temporali e idrogeologico in sette regioni. Tra queste c'è la Campania dove la Protezione Civile Regionale ha comunicato: "si prevedono, in queste aree, rovesci e temporali sparsi, puntualmente intensi. I temporali, infatti, saranno caratterizzati da rapidità di evoluzione e incertezza previsionale. Quindi potrebbero essere improvvisi e dar luogo anche a fulmini e grandine con conseguente caduta di rami o alberi. Sono possibili allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, caduta massi e occasionali fenomeni franosi legati a condizioni particolarmente fragili del territorio".

La Protezione Civile campana ha invitato tutti gli enti competenti "a porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti, in linea con i rispettivi Piani comunali". L'allerta in Campania riguarda: Tusciano e Alto Sele, Alta Irpinia e Sannio, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alto Volturno e Matese.

Per la giornata di venerdì 8 luglio 2022 l'allerta gialla è stata diramata anche in:

  • Calabria: versante Tirrenico Settentrionale, versante Jonico Centro-settentrionale, versante Jonico Settentrionale, versante Tirrenico Meridionale, versante Tirrenico Centro-meridionale, versante Tirrenico Centro-settentrionale;
  • Molise: Frentani, Sannio, Matese, Litoranea;
  • Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell’Aterno, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano;
  • Basilicata;
  • Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Appennino di Rieti;
  • Puglia: Salento.
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Maltempo in Italia: scatta l'allerta meteo gialla il 22 luglio. Ecco dove
    Clima21 Luglio 2024

    Maltempo in Italia: scatta l'allerta meteo gialla il 22 luglio. Ecco dove

    Prosegue l'ondata di maltempo in Italia: nuovo stato di allerta meteo gialla per lunedì 22 luglio. Ecco le regioni e zone a rischio
  • Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 9 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 21 luglio
    Clima20 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 9 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 21 luglio

    Il Ministero della Salute ha diramato un bollettino di ondate di calore per il 21 luglio con 9 città da bollino rosso. Ecco quali sono
  • Allerta meteo gialla in Italia il 21 luglio per temporali e criticità: ecco le regioni e zone a rischio
    Clima20 Luglio 2024

    Allerta meteo gialla in Italia il 21 luglio per temporali e criticità: ecco le regioni e zone a rischio

    Prosegue l'ondata di maltempo in Italia con piogge e rovesci intensi. Ecco le regioni e zone dove scatta l'allerta gialla il 21 luglio
  • Meteo, aria più fresca al Nord: nei prossimi giorni calo temperature anche al Centro Sud
    Clima20 Luglio 2024

    Meteo, aria più fresca al Nord: nei prossimi giorni calo temperature anche al Centro Sud

    Caldo ed afa nelle regioni del Centro-Sud, mentre al Nord piogge e temporali smorzano l'ondata di calore. Cosa cambia nei prossimi giorni?
Ultime newsVedi tutte


Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Luglio ore 04:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154