FacebookInstagramTwitterMessanger

Vacanze finite? È tempo di guardare ai ponti d’autunno, quali sono

Quali sono i ponti d'autunno che consentono di organizzare brevi tour alla scoperta della magia del foliage? Ecco le date (e qualche idea di viaggio) di una stagione con ottime combinazioni
{icon.url}21 Settembre 2022 - ore 14:48 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
21 Settembre 2022 - ore 14:48 Redatto da Redazione Meteo.it

L'estate sta ormai volgendo al termine e, con l'equinozio d'autunno, tra pochi giorni daremo ufficialmente il benvenuto alla stagione autunnale. Ma se le giornate in spiaggia e i tuffi in mare sono ormai un ricordo, non è detto che non possiamo concederci qualche breve gita fuori porta. Ci aspettano paesaggi naturali ricchi di mille colori, aria ancora gradevole e prezzi decisamente più abbordabili: quali ingredienti migliori per qualche viaggetto? Ecco quali sono i ponti d'autunno da sfruttare per godere della magia del foliage.

Ponti d'autunno contro la nostalgia post-vacanze

La sindrome da rientro colpisce un italiano su due e se il 50% vive questo momento come una vera e propria patologia, neppure l'altra metà degli italiani è immune da quel senso di spaseamento che accompagna il ritorno alla normalità. Uno dei "trucchi" per combatterla e affrontarla al meglio è proprio quello di iniziare a programmare qualche viaggetto.

Certo, non sarà come le vacanze d'agosto, ma anche in autunno le occasioni non mancano. I prezzi accessibili delle varie strutture ricettive, l'aria decisamente più mite ma sempre gradevole e le immagini che Madre Natura ci regala, dipingendo le campagne di mille colori, sono gli ingredienti irresistibili per una breve vacanza. Le occasioni non mancano, anche perché da ottobre a dicembre il calendario ci offre diverse festività con ponti, che potremmo sfruttare per organizzare gite di tre/quattro giorni.

Ponti d'autunno, quali sono?

La prima grande occasione arriva con il ponte del 1° novembre 2022: la festività di Ognissanti - ormai diventata Halloween anche da noi - cade di martedì, con molte aziende che decideranno di rimanere chiuse anche lunedì 31 ottobre. I più fortunati avranno così a disposizione quattro giorni - dal 29 ottobre al 1° novembre - per organizzare un bel viaggetto.

L'altro appuntamento con i ponti d'autunno è previsto per l'8 dicembre 2022: la festività cade di giovedì e la chiusura delle aziende venerdì 9 dicembre è quasi scontata. In alternativa è sempre possibile prendersi un giorno di ferie, e programmare così una gita autunnale di ben 4 giorni. Chi lavora a Milano poi, avrà a disposizione un giorno in più, considerando il fatto che mercoledì 7 dicembre si festeggia Sant'Ambrogio, patrono del capoluogo lombardo.

E se i milanesi - prendendosi due giorni di ferie il lunedì e il martedì - possono iniziare a sognare la settimana bianca, arriva per tutti la possibilità di concedersi una vacanza nella natura. Sebbene a dicembre le campagne avranno perso la magia del foliage, le mete per un viaggetto non mancano nel nostro Bel Paese. E allora pronti a fare le valigie? Ecco qualche idea per godere di tutta la bellezza autunnale tra parchi e borghi antichi.

Parchi naturali, una full immersion nella natura

Chi ama trascorrere molto tempo all'aria aperta potrà approfittare dei due ponti autunnali per una gita al Parco Naturale del Gran Paradiso o al Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Il primo potrebbe essere una meta perfetta per godere della magia del foliage nel ponte di Ognissanti, periodo nel quale il verde delle conifere e le sfumature di rosso dei ciliegi selvatici offrono uno spettacolo imperdibile, mentre il Parco Nazione d'Abruzzo, Lazio e Molise è pronto a regalare emozioni con i colori caldi del bosco e la grande varietà di frutti su alberi e arbusti.

Borghi d'Italia da visitare in autunno, 3 mete imperdibili

La magia dei borghi italiani è pronta a incantare chiunque decida di immergersi nell'atmosfera speciale dell'autunno. Ecco allora 3 destinazioni da prendere in considerazione se amate i paesaggi pittoreschi.

Scanno, in Abruzzo, è tra i borghi più belli d'Italia ed è Bandiera arancione del Touring Club Italiano. Meta turistica apprezzata in ogni periodo dell'anno, si presenta in autunno come un'immagine da cartolina, con i suoi grandi arbusti che si colorano con le delicate tonalità foliage e i vicoli illuminati che alla sera accendono il borgo di atmosfere suggestive.

Famosissimo in tutto il mondo per i suoi vini pregiati, Barolo in Piemonte permette di ammirare tutto il fascino delle Langhe piemontesi, che in autunno si colorano offrendo al turista uno spettacolo unico. Il comune rientra, con la Langa del Barolo, tra i patrimoni dell'umanità Unesco, e l'itinerario lungo la Strada del Vino permetterà di gustare non solo i pregiati rossi locali, ma anche moltissime specialità autunnali tipiche della zona.

Per una vacanza autunnale immersi nel fascino medievale è invece possibile dirigersi verso Santa Maria del Molise, in provincia di Isernia. Il borgo pittoresco  di origine antichissima è pieno di corsi d'acqua, cascate e antichi mulini: uno spettacolo che promette di conquistare grandi e piccoli nella sua cornice suggestiva dipinta con i mille colori dell'autunno.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:25
Notizie
TendenzaMeteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Meteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Nel fine settimana l'alta pressione tenderà ad indebolirsi: aumento della nuvolosità al Centro-Nord ma non sono previste piogge significative. Clima ancora mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre ore 00:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154