FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Trasporti: Italia a rischio paralisi con treni e aerei cancellati. La situazione

Annunciati scioperi nel settore aereo e ferroviario, con variazioni del servizio e cancellazioni sul territorio nazionale.
11 Luglio 2023 - ore 11:40 Redatto da Redazione Meteo.it
11 Luglio 2023 - ore 11:40 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Previsti per i prossimi giorni diversi scioperi treni e aerei, che rischiano di creare non pochi disagi ai tanti viaggiatori nel cuore dell'estate. Il prossimo sarà un fine settimana di scioperi nel trasporto aereo e ferroviario che potrebbe creare disagi a chi deciderà di muoversi. I giorni che vanno dal 13 al 15 luglio potrebbero essere critici sia per l’alta velocità - Trenitalia e Italo - sia per il traffico aereo. Ecco la situazione in dettaglio.

Settimana nera per i trasporti

Sarà una settimana decisamente nera er chi ha programmato spostamenti con treni e aerei. Sono infatti tre le giornate di sciopero nazionale che riguarderanno il settore ferroviario e quello aereo, con un rischio "paralisi" che arriva proprio nel bel mezzo dell'estate.

Con una nota il il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ha fatto sapere che i giorni interessati dalle agitazioni saranno il 13 e il 14 luglio per il settore ferroviario e il 15 per quello aereo.

Sciopero treni 13 e 14 luglio

A incrociare le braccia nel settore ferroviario sarà il personale di Trenitalia, Trenord, Trenitalia Tper e Italo NTV. Lo sciopero nazionale era previsto dalle ore 03.00 di giovedì 13 alle ore 02.00 di venerdì 14 luglio 2023. Termina invece alle 15 di venerdì 14 luglio: il ministro dei Trasporti, anche a seguito della posizione espressa dalla Commissione Garante degli scioperi ha ordinato il dimezzamento dello stop rispetto alle 24 ore proclamate dai sindacati e confermate dopo il tavolo convocato al Mit per cercare di revocare lo sciopero.

Sul sito Trenitalia si legge che i treni a lunga percorrenza potranno subire variazioni e cancellazioni e che le conseguenze dell'agitazione sindacale si potranno far sentire anche prima e dopo gli orari dello sciopero, con delle modifiche sulle tratte interessate.

Sciopero aerei 15 luglio

Difficoltà anche per i viaggiatori del trasporto aereo, che dovranno fare i conti con l'agitazione indetta per il 15 luglio. A livello nazionale lo sciopero di sabato 15 luglio dalle 10.00 alle 18.00 riguarderà il personale della società di Handling aeroportuale. Lo sciopero di 8 ore è stato proclamato da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl.

Nella stessa giornata si fermeranno anche i piloti della compagnia Malta Air che opera i voli di Ryanair. L'agitazione è prevista dalle 12.00 alle 16.00. A proclamare lo sciopero nazionale unitario sono Filt Cgil, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo.

Sciopero di rilevanza interregionale e regionale è invece quello che interesserà - dalle 10 alle 18.00 del 15 luglio - il personale ENAV APT Napoli, SOGEAL dell’Aeroporto di Alghero, dell’Aeroporto di Genova e di Handling scali Firenze e Pisa.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Meteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Alta pressione in rinforzo da metà settimana con temperature in aumento: per il Centro-sud si profila l'avvio di una nuova ondata di caldo africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Giugno ore 02:18

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154