FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Terremoto Isole Eolie: scossa del 4.6 in mare, avvertita a Messina

Una scossa di4.6 gradi è stata registrata in mare, vicino alle Isole Eolie, questa mattina, 4 dicembre 2022, alle 8.12. Il sisma è stato distintamente avvertito dalla popolazione di Messina e provincia, zona già colpita dal forte maltempo delle ultime ore
4 Dicembre 2022 - ore 11:00 Redatto da Redazione Meteo.it
4 Dicembre 2022 - ore 11:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.6 è stata avvertita questa mattina in Sicilia. Dove era l'epicentro? Quando si è verificata? Si registrano danni? Ecco tutte le informazioni raccolte dall'Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia.

Terremoto Isole Eolie: scossa del 4.6 a 3km di profondità

Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia -INGV- la scossa di terremoto di oggi, domenica 4 dicembre 2022, che è stata avvertita dalla popolazione intorno alle 8.12, ha avuto epicentro a 3 km di profondità nel mare delle Eolie, a Sud di Vulcano. Il sisma è stato avvertito soprattutto dalla popolazione di tutta la provincia di Messina e nel capoluogo. Territorio, questo, che nelle ultime ore sta facendo i conti anche con la forte ondata di maltempo che imperversa nel Sud Italia e che ha causato numerosi allagamenti e frane. Da quanto si apprende dai social sono giunte segnalazioni ai Vigili del Fuoco, dopo la scossa, di persone impaurite in diverse zone della Sicilia, ma anche da Reggio Calabria.

Questo evento tellurico più forte, di magnitudo 4.6, era stato preceduto da altri terremoti nel Tirreno meridionale, tra le isole e la Calabria, con magnitudo 2.6 e 1.7. Dopo la scossa del 4.6 ne sono seguite altre di minor entità. Dopo circa un’ora dall’evento, ad esempio, sono state registrate altre 3 scosse rispettivamente di magnitudo: 2, 1.7 e 1.8.

Come ricordato dall'INGV la zona dove ha avuto epicentro il sisma di quest'oggi è altamente sismica. La pericolosità sismica di tale area, infatti, è alta a causa della presenza di sorgenti sismogenetiche nel Golfo di Patti.

Per ora non si registrano danni a cose o persone. L'unica segnalazione riguarda la frana che ha interessato una porzione di costone a Lipari, in località Valle Muria.

I comuni più vicini all'epicentro del terremoto di oggi in Sicilia

Quali sono i comuni più vicini all'epicentro del terremoto di oggi che si è verificato in Sicilia? Secondo i dati riportati dall'INGV vi sarebbero:

  • Lipari a 20 km
  • Messina a 63 km
  • Reggio Calabria a 74 km
  • Acireale a 87 km
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova ondata di caldo in arrivo: torna l'Anticiclone Africano
Meteo, nuova ondata di caldo in arrivo: torna l'Anticiclone Africano
Da martedì 18 giugno temperature in generale aumento con punte oltre i 35°C al Centro-sud. Valori più contenuti al Nordovest. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 14 Giugno ore 07:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154