FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Terremoto a Napoli: scossa avvertita a Pozzuoli, Bagnoli, Agnano e Fuorigrotta. Magnitudo 3.5

Scossa di terremoto avvertita nell'area dei Campi Flegrei a Napoli: gente in strada a Pozzuoli.
16 Marzo 2022 - ore 16:00 Redatto da Redazione Meteo.it
16 Marzo 2022 - ore 16:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Scossa di terremoto a Napoli nell’area dei Campi Flegrei, che ha interessato anche le zone di Bagnoli, Agnano, Fuorigrotta e Pozzuoli. Tanta paura per i residenti dei quartieri della periferia occidentale di Napoli scesi in strada.

Terremoto di magnitudo 3.5: trema la terra a Napoli, gente in strada a Pozzuoli

Nella giornata di mercoledì 16 marzo intorno alle ore 15.15 si è avvertita una fortissima scossa di terremoto di magnitudo 3.5 a Napoli. In particolare il sisma ha interessato le zone di Bagnoli, Agnano e Fuorigrotta, ma anche Pozzuoli, Quarto, Monte di Procida e Bacoli. L'epicentro del terremoto si è registrato nell'area della Solfatara a Pozzuoli (Napoli), ma la scossa è stata talmente forte da essere avvertita anche in un raggio di 50 km. Tantissime le segnalazioni sui social con il portale di ricerca Google che avvisa: "Ci sono segnalazioni di scosse nelle vicinanze. Ricontrolla in seguito man mano che ulteriori informazioni saranno disponibili".

L'Osservatorio Vesuviano ha confermato una scossa della durata di circa 4 secondi, abbastanza forte da spingere i cittadini a lasciare le proprie abitazioni. Ricordiamo che i fenomeni bradisismici non sono una novità nell'area dei Campi Flegrei, ma questa volta la scossa è stata davvero forte.

Ecco cosa scrive l'osservatorio: “I sensori dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato una forte scossa di terremoto, magnitudo preliminare 3.5, alle ore 15:14 del 16/03/2022 profondità 2,7 km ed epicentro nel cratere della Solfatara. Il terremoto è stato ampiamente avvertito in tutti i comuni dell’area flegrea, la gente spaventata si è riversata in strada”.

Terremoto a Pozzuoli: scossa di 3.5 di magnitudo

Un nuovo sciame sismico dunque nell'area dei Campi Flegrei di Napoli. La zona, da sempre interessata ai fenomeni di bradisismo, ha fatto registrare alle ore 15.15 di mercoledì 16 marzo una scossa di terremoto di magnitudo 3,5. Si tratta della più forte degli ultimi 38 anni in tutta la zona di Pozzuoli, Bagnoli, Agnano e Fuorigrotta. Allarme tra i residenti che spaventati hanno lasciato le proprie case riversandosi per le strade. Tanta paura, ma al momento non si registrano danni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Meteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Da metà settimana il vortice si allontanerà, permettendo una nuova espansione dell'alta pressione sull'Italia: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Giugno ore 12:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154