FacebookInstagramTwitterMessanger

Nuovo terremoto in provincia di Firenze: magnitudo 3.3, scossa all'alba

La Toscana trema ancora: terremoto di magnitudo 3.3 all'alba di oggi 10 maggio nella zona di Impruneta (Firenze). Sono 150 le scosse nella zona nell'ultima settimana.
{icon.url}10 Maggio 2022 - ore 11:10 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Maggio 2022 - ore 11:10 Redatto da Redazione Meteo.it

Una nuova scossa di terremoto magnitudo 3.3 ha svegliato all'alba gli abitanti di Impruneta, il comune fiorentino che già nei giorni scorsi  è stato interessato da eventi sismici che si susseguono causando nella popolazione paura e tensione. Ecco i dettagli.

Terremoto oggi: trema ancora la terra a Impruneta

Sono due le nuove scosse registrate stamani all'alba dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma. Erano le 5.51 quando i sismografi dell'Ingv hanno registrato un sisma magnitudo 3.3 con epicentro a 4 km da Impruneta e a una profondità di 9 chilometri.

Poco dopo, alle 6.19, i sismografi sono tornati a muoversi, segnalando una seconda scossa magnitudo 2.0 con epicentro a poca distanza dalla prima (3 km SW Impruneta) e ipocentro a 6 km. In entrambi i casi il sisma ha generato molta paura nella popolazione, anche se fortunatamente al momento non si registrano danni a persone o cose.

Monitoraggio costante dello sciame sismico

Dal 3 maggio, giorno della prima scossa nel territorio fiorentino, a oggi sono state registrate oltre 150 scosse. Lo sciame sismico che si protrae da diversi giorni nel territorio compreso tra i comuni di Impruneta e San Casciano Val di Pesa, con ipocentro sempre piuttosto superficiale, sta generando nella popolazione molta paura. E, sebbene ad oggi non si siano registrati danni di particolare entità, la situazione si sta facendo stressante. Le scosse dei giorni scorsi avevano causato l'evacuazione di alcune famiglie per sicurezza, allarme poi rientrato in fretta, e delle crepe nella chiesa di San Martino a Cofferi a Mercatale (frazione di San Casciano Val di Pesa).

Il Sindaco di Impruneta Alessio Calamandrei, nel dare notizia delle nuove scosse di stamani sui social, ha commentato definendo la situazione stressante, ma rassicurando i cittadini che tutto è costantemente monitorato e che, nella mattinata di oggi, è prevista una riunione con la Protezione Civile.

Situazione confermata anche dal sindaco della Città metropolitana di Firenze Dario Nardella, che su Twitter ha postato un aggiornamento riferendo che al momento non si segnalano danni a persone o cose con le nuove scosse. Anche Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, ha scritto su Facebook "Con la sala regionale della Protezione civile e i Comuni stiamo monitorando costantemente lo sciame sismico. Nella giornata di ieri ci sono state circa 40 scosse di lieve entità".

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:30
Notizie
TendenzaMeteo, weekend con calo termico, vento e piogge. Poi migliora
Meteo, weekend con calo termico, vento e piogge. Poi migliora
In arrivo aria più fresca in discesa dall'Europa settentrionale: entro domenica fine dell'ondata di calore. Weekend movimentato; tempo più stabile da lunedì
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Maggio ore 02:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154