FacebookInstagramTwitterWhatsApp

A settembre 2023 c'è stato un caldo record a livello globale

Temperature quasi di un grado al di sopra della media, scarse precipitazioni e l'evidenza di un trend che dura da anni: tutto questo mette a rischio la salute del nostro pianeta
13 Ottobre 2023 - ore 07:05 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Ottobre 2023 - ore 07:05 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nel nostro paese l'estate quest'anno si è allungata ben oltre il solito, con le temperature che sono rimaste elevate a inizio autunno un po' ovunque, rimandando di qualche settimana l’utilizzo dei maglioni e delle coperte. Ma non è solo una questione italiana: settembre 2023 è stato ufficialmente riconosciuto come il mese più caldo di sempre a livello globale, mettendo in luce una volta in più l’impatto del cambiamento climatico in termini di aumento delle temperature mondiali.

Rischi per il pianeta e gli equilibri degli ecosistemi

In Italia l’autunno sembra tardare ad arrivare e le temperature stanno continuando a essere miti anche a ottobre inoltrato. Non si tratta però di un dato in controtendenza, bensì di un trend che dura da anni ed è ben rilevabile a livello globale.

L’Osservatorio europeo Copernico sui cambiamenti climatici (C3S) ha rilevato una temperatura media superficiale di 16,38°C, quasi un grado al di sopra della media del periodo compreso tra il 1991 e il 2020. Il secondo settembre più caldo di sempre, per fare un confronto, è quello di tre anni fa, con temperature che però sono state di ben mezzo grado inferiori a quelle di quest’anno.

Se questo nuovo record da un lato ha permesso alle persone di godersi un’estate un po' più lunga, dall’altro evidenzia condizioni ambientali sempre più complesse e che mettono a rischio gli equilibri degli ecosistemi viventi. Questo soprattutto se si considerano anche la scarsità di precipitazioni e l’aumento della siccità, perlomeno in alcune aree del pianeta. Mancano ancora alcuni mesi alla fine del 2023, ma - sempre secondo gli esperti climatologi - quello in corso potrebbe essere l’anno più caldo di sempre.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Giugno ore 13:31

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154