FacebookInstagramTwitterMessanger

Sciopero dei trasporti, 20 maggio 2022: treni, bus, metro e aerei a rischio

Uno sciopero generale dei trasporti rischia di creare non pochi disguidi ai viaggiatori nella giornata del 20 maggio, ecco i mezzi e gli orari interessati
{icon.url}19 Maggio 2022 - ore 18:02 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
19 Maggio 2022 - ore 18:02 Redatto da Redazione Meteo.it

Venerdì 20 maggio ci sarà uno sciopero del settore dei trasporti, ecco gli orari più a rischio e come evitare di restare a piedi.

Sciopero dei trasporti del 20 maggio: chi coinvolge e perché

Treni, bus, metropolitana, aerei, autostrade, traghetti e altri settori dei trasporti: sono queste le categorie coinvolte dallo sciopero di domani venerdì 20 maggio. Lo sciopero, indetto da giorni da alcuni sindacati di base (Cub Trasporti, Cobas e Usb Lavoro, Al-Cobas, Cub-PI, Fao, Lmo, Sgc, Slaiprolcobas e Soa), durerà 24 ore e creerà dunque non pochi disagi ai pendolari e ai viaggiatori in generale. Ad aderire sono sia i settori pubblici che i privati e non ci si limita ai trasporti, anche scuola e sanità saranno coinvolte dalla protesta.

Sciopero del 20 maggio, mezzi e orari interessati

I disagi che scaturiranno da questo sciopero saranno diffusi in tutta Italia e coinvolgeranno vari mezzi di trasporto. I treni e le Ferrovie dello Stato saranno interessati dal fenomeno dalle 21 del 19 maggio alle 21 del giorno successivo, ma non sono previste per ora variazioni alla circolazione dei treni a lunga percorrenza. Discorso differente per i treni regionali, per i quali sono garantiti esclusivamente i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali, ovvero dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Trenitalia ha a disposizione un numero verde per ricevere maggiori informazioni, l'800.89.20.21. Stessa cosa per ItaloTreno, contattabile allo 060708.

Uno scenario differente si palesa per metropolitane, bus e tram. Nella città di Milano il servizio metro non subirà variazioni, almeno fino alle 18; bus e tram avranno limitazioni tra le 8.45 e le 15 e dopo le 18. A Roma invece lo sciopero riguarderà l'intera rete Atac, compresi i collegamento in sub-affidamento ad altri operatori, dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino alla mezzanotte. Durante gli stessi orari, l'intera regione Lazio sarà interessata dallo sciopero con disservizi sulla linee di bus Cotral.

Disagi anche per gli automobilisti, in quanto i caselli autostradali potrebbero essere interessati dallo sciopero dalle 22 di giovedì 19 alle 22 di venerdì 20. Non sarà interrotta la circolazione, ma potrebbero esserci rallentamenti e disservizi per i viaggiatori sprovvisti di Telepass o dispositivi di telepedaggio. Non sono note particolari informazioni invece sul traffico aereo; lo sciopero durerà per l'intera giornata, dalle 00:01 alle 23:59, ma non sono stati diffusi i dati sulle adesioni previste nelle compagnie aeree. Si invitano dunque i viaggiatori a consultare il sito Enac, che pubblicherà il numero dei voli garantiti. Le fasce orarie non interessate sono, a ogni modo, dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:43
Notizie
TendenzaMeteo, dal 6-7 luglio aria più fresca e temporali spazzeranno via afa e caldo
Meteo, dal 6-7 luglio aria più fresca e temporali spazzeranno via afa e caldo
Volge al termine l'estenuante ondata di caldo: dal 6-7 luglio temporali anche forti e freschi venti da Nord. Temperature giù di 8-10°C. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 03 Luglio ore 22:12

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154