FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Sciopero dei trasporti venerdì 17 febbraio 2023: ecco chi si ferma e quando

Sciopero dei trasporti venerdì 17 febbraio, ecco le motivazioni, orari e modalità dello stop 24 ore nelle principali città italiane
14 Febbraio 2023 - ore 11:36 Redatto da Redazione Meteo.it
14 Febbraio 2023 - ore 11:36 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il prossimo 17 febbraio sarà un venerdì a rischio per i trasporti, a causa di uno sciopero generale di 24 ore proclamato da un sindacato dei lavoratori del settore trasporto pubblico locale, treni e aeroporti. Ecco orari e modalità dello stop di bus, tram e metro nelle principali città italiane e le fasce orarie garantite.

Sciopero generale trasporti 17 febbraio, le motivazioni

Lo sciopero di 24 ore è stato indetto dal sindacato Usb - Unione Sindacale di Base Lavoro Privato - a cui si sono aggiunte altre sigle del settore che hanno previsto astensioni "ridotte" a 4 ore.

Con una nota Usb ha spiegato che le motivazioni dello sciopero sono legate

al susseguirsi di rinnovi contrattuali "farsa", di aumenti salariali irrisori in cambio della crescente svendita dei diritti

Tra le richieste dell'Unione Sindacale di Base Lavoro Privato la "parificazione contrattuale tra aziende pubbliche e private", nuovi parametri che garantiscano aumenti salariali ed eliminino le penalizzazioni economiche ai nuovi assunti, la diminuzione dell’orario di lavoro a 35 ore settimanali a parità di salario e una maggiore tutela sulla sicurezza e salute sul lavoro.

Sciopero 17 febbraio a Roma, orari e modalità

Nella Capitale la prima protesta 2023 del trasporto pubblico potrebbe creare non pochi disagi. Lo sciopero 24 ore proclamato da Usb per il prossimo 17 febbraio coinvolge infatti Atac e Roma Tpl. Lo sciopero sarà accompagnato da un presidio sotto l’assessorato ai Trasporti di Roma Capitale per sostenere il pagamento diretto dello stipendio ai dipendenti di Roma Tpl. Dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 a fine turno metro, autobus, tram e ferrovie ex concesse, la Roma-Lido (nuova Metromare) e la Roma-Viterbo saranno a rischio. Il servizio dovrà invece essere garantito nelle due fasce di punta, fino alle ore 8.30 e dalle 17 alle 20.

Sciopero trasporti a Milano, disagi per pendolari e lavoratori il 17 febbraio

Venerdì 17 febbraio metro, bus e tram a rischio nel capoluogo lombardo. Lo sciopero a Milano riguarda le linee ATM dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 a fine servizio. Alcuni disagi potrebbero verificarsi anche sulla funicolare Como-Brunate, qualora il personale decidesse di aderire allo sciopero incrociando le braccia dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.

Sciopero di 24 ore a Napoli, i dettagli

Disagi anche per i pendolari della città partenopea, che venerdì 17 febbraio dovranno fare i conti con lo sciopero 24h a Napoli indetto da Usb. I dipendenti Anm incroceranno le braccia dalla mezzanotte di venerdì 17 febbraio alla mezzanotte di sabato 18 febbraio, mettendo a rischio la metropolitana Linea 1, le funicolari e gli autobus. Possibile stop anche per il personale Eav, con lo sciopero che in questo caso potrebbe durare 4 ore, dalle 9 alle 13.

Bologna si ferma per lo sciopero trasporti del 17 febbraio

A Bologna l'agitazione del 17 febbraio coinvolgerà i dipendenti della ditta TPer. L'interruzione dei servizi - prevista per 24 ore - dovrà comunque rispettare le fasce di garanzia, dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle ore 19.30 a fine servizio. Nella mobilitazione sono coinvolti anche i dipendenti del Marconi Express la società che gestisce il People Rover, treno che collega la stazione centrale di Bologna all’Aeroporto Marconi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Meteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Apice dell'ondata di caldo verso metà settimana: Sud, Sicilia e Sardegna roventi. Per il Nord tornano i temporali da venerdì. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 01:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154