FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Sciopero 18 settembre 2023: stop ai mezzi pubblici in Italia. Le fasce garantite

Al via una nuovo sciopero nazionale del personale del trasporto pubblico locale in diverse città italiane per il 18 settembre 2023. Gli orari
17 Settembre 2023 - ore 14:38 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Settembre 2023 - ore 14:38 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Si preannuncia un lunedì nero per milioni di lavoratori e pendolari per un nuovo sciopero nazionale indetto dai dipendenti del trasporto pubblico. Stop ai mezzi di trasporto in diverse città italiane lunedì 18 settembre. Ecco le fasce garantite da Roma a Milano.

Sciopero dei mezzi pubblici in Italia per il 18 settembre 2023 da Milano a Roma

Lunedì 18 settembre 2023 nuovo sciopero nazionale dei trasporti pubblici indetto dai sindacati Cub trasporti, Sgb Cobas lavoro privato, Adl Cobas e Faisa Confail. Dietro la protesta dei lavoratori dei dipendenti del trasporto pubblico locale e nazionale la richiesta di un aumento del salario, riduzione delle ore di lavoro e un adeguamento delle condizioni di sicurezza sul lavoro.

La decisione di proclamare lo sciopero è stata chiarita da Faisa Confail con una nota diramata alla stampa: "salari da fame rispetto al costo della vita, orario di lavoro e carichi di lavoro che continuano ad aumentare a fronte di pochi spicci, e in alcune realtà, a fronte di zero, sicurezza sul lavoro disattesa". Richieste quelle dei sindacati che hanno portato uno sciopero nazionale delle linee di trasporto da Roma a Milano. Sciopero anche nelle città di Torino, Napoli e Genova.

A Milano lo sciopero dell'Atm, l'azienda trasporti milanesi, inizia dalle ore 8.45 di lunedì 18 settembre 2023 fino alle 15 e dalle ore 18 fino al termine del servizio. Le fasce garantite sono entro le 8.45 e tra le 15 e 18, orari in cui tram, metro e autobus funzioneranno regolarmente. Nella città di Roma, lo sciopero nazionale riguarda Atac, Roma Tpl e Cotral. Le compagnie fermano i mezzi locali dalle ore 8.30 fino alle 17 e dalle 20 fino al termine delle corse. Le fasce garantite entro le 8.30 e tra le 17 e le 20.

Sciopero mezzi pubblici, 18 settembre 2023: orari garantiti a Torino, Napoli e Genova

Lo sciopero nazionale dei trasporti pubblici, indetto dai sindacati Cub trasporti, Sgb Cobas lavoro privato, Adl Cobas e Faisa Confail, vuole fermare la circolazione di autobus, tram e mezzi di superficie anche a Torino. Lo stop è annunciato dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 fino al termine del servizio.

A Napoli, i lavoratori della compagni di trasporto Eav e Anm entrano in sciopero dalle ore 8.30 alle 17 e dalle 20 fino al termine del servizio. Le fasce garantite di circolazione dei mezzi di trasporto sono: entro le ore 8.30 e nella fascia intermedia dalle 17 alle 20. Infine la città di Genova dove i dipendenti Amt scioperano tra 9 e le 17.30 e dalle 20.30 fino al termine delle corse. Il servizio dei mezzi pubblici è garantito nelle fasce orarie: entro le ore 9 e 17.30 - 20.30.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Meteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Aumenta l'instabilità in alcune regioni, con l'afflusso di aria più fresca. Gli aggiornamenti meteo per il primo weekend dell'estate astrologica
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno ore 19:48

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154