FacebookInstagramTwitterMessanger

Scioperi dei trasporti programmati per inizio luglio 2022: il calendario

Scioperi dei trasporti nei primi giorni di luglio 2022: le giornate a rischio spostamenti. Da segnalare in particolare il 5 luglio
{icon.url}28 Giugno 2022 - ore 12:06 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
28 Giugno 2022 - ore 12:06 Redatto da Redazione Meteo.it

Dopo un mese nero per i trasporti, come quello di giugno, anche luglio si presenta abbastanza complicato per chi sceglierà di spostarsi utilizzando treni, bus, metro e aerei. Le prime agitazioni previste ci saranno già per il 5 luglio. Ecco il calendario scioperi luglio 2022

Scioperi del 5 luglio: disagi a Milano, Torino, Bologna e Catania

Martedì 5 luglio previsto uno sciopero di 24 ore del personale della società Dusmann Service, Spd addetto alle pulizie dell’aeroporto di Malpensa, che incrocerà le braccia per 24 ore. L'agitazione indetta da Osp Adl potrebbe causare disagi nei voli in arrivo/partenza dall'aeroporto lombardo e in ambito nazionale.

Nel capoluogo piemontese saranno invece i dipendenti della società Gtt di Torino settore viaggiante urbano a fermarsi per 4 ore, dalle 11.00 alle 15.00. L'agitazione è stata indetta da diverse categorie sindacali, tra cui Cgil, Cisl e Uil.

Anche i pendolari del capoluogo emiliano potrebbero trovare qualche difficoltà nei loro spostamenti il 5 luglio, a causa dello sciopero del personale Oqm di Bologna indetto da Rsu, che metterà a rischio il trasporto pubblico locale dalle 18.00 alle 22.00.

In Sicilia sarà il personale della società Amts di Catania a incrociare le braccia dalle 12.00 alle 16.00 per 5 luglio, per uno sciopero di 4 ore del trasporto pubblico locale indetto da Cgil, Cisl, Uil e Cisa.

Giornata decisamente nera per chi dovrà spostarsi sempre il 5 luglio, perché agli scioperi sopracitati si aggiungono anche quelli dei taxi che si fermeranno per 48 ore, dalle 00.00 del 5 luglio alle 24.00 di giovedì 6.

Gli altri scioperi di inizio luglio

L’8 luglio sarà il personale della società Airpullmann noleggi di Somma Lombardo (Va) a incrociare le braccia per 4 ore, dalle 9.01 alle 13. Nello stesso giorno previsto anche lo sciopero degli elicotteri per 24 ore (dalle 8.00 dell'8 luglio alle 8.00 del 9), indetto da Fit-Cisl, che riguarderà il personale della società Babcok Mcs Italia divisione Ala Rotante.

Il 9 luglio sarà la volta del personale della Start Romagna con disagi per il trasporto pubblico locale nelle province di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna. Il giorno successivo la mobilitazione interesserà Trenitalia settore produzione equipaggi Dbr Toscana per 23 ore. Il personale incrocerà le braccia dalle 3.31 del 10 luglio alle 2.30 dell’11 luglio.

Anche il personale Trenord Lombardia si fermerà dalle 3.00 del 10 luglio alle 2.00 del 11 luglio. Sempre lunedì 11 luglio anche i dipendenti dell'azienda Amaco di Cosenza incroceranno le braccia per 24 ore. Stesso discorso per il personale della società Ias Scura di Corigliano-Rossano (Cs).

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:16
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Meteo, la prossima settimana prevalenza di sole e caldo sopportabile
Anticiclone sul Centro-Nord e in Sardegna. Il Sud e la Sicilia vedranno qualche episodio di instabilità, per lo più nelle zone interne montuose. Caldo senza eccessi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Agosto ore 20:09

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154