FacebookInstagramXWhatsApp

Quando sarà la prima Superluna 2024?

La prima Superluna 2024 si farà attendere, ma saprà regalarci emozioni uniche, grazie a un allineamento Sole, Terra, Luna che originerà un'eclissi parziale
Spazio26 Gennaio 2024 - ore 15:56 Redatto da Redazione Meteo.it
Spazio26 Gennaio 2024 - ore 15:56 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Quando vedremo splendere in cielo la prima Superluna 2024? Il nostro satellite - per potersi definire "super" - deve raggiungere la fase di piena quando si trova almeno al 90% del suo massimo perigeo possibile. Queste condizioni - che ci permettono di osservare un disco lunare più grande e luminoso del solito - si verificheranno nel secondo semestre del 2024. Occorrerà quindi avere un po' di pazienza, anche se l'evento ci ripagherà abbondantemente dell'attesa.

Con il plenilunio di settembre, arriva la prima Superluna 2024

Il termine Superluna è stato coniato dall'astrologo Richard Nolle e si riferisce a una luna piena che si verifica quando il satellite si trova a una distanza dalla Terra pari o inferiore a 361.885 km, misurata dai centri dei due corpi celesti. Sebbene non sia mai stato ufficializzato dall'’International Astronomic Union questo fenomeno viene ampiamente utilizzato per indicare un plenilunio in cui il disco lunare appare più grande e luminoso.

Quest'anno la prima Luna Piena che presenta le caratteristiche per potersi definire "super" sarà quella che splenderà nel cielo di settembre. Il plenilunio del Mais che si verificherà il prossimo 18 settembre alle 15.25 vedrà il nostro satellite illuminarsi completamente quando si troverà a 357.283 km dalla Terra.

Se da un lato dovremmo pazientare ancora un po' per ammirare la prima Superluna dell'anno, dall'altro potremmo godere di uno spettacolo che sicuramente ci ripagherà abbondantemente dell'attesa.

Superluna di settembre con eclissi

La Luna del Mais - conosciuta anche come Corn Moon - potrà fregiarsi anche del nome di Luna Piena del Raccolto o Harvest Moon, poiché sarà il plenilunio più vicino all'equinozio d'autunno, che nel 2024 si verificherà il 22 settembre alle 13.34 ora italiana.

Questa Luna Piena offrirà a tutti gli appassionati di eventi celesti uno "spettacolo nello spettacolo".  Il disco lunare sarà infatti protagonista di un'eclissi lunare parziale visibile dall'Italia, che si verificherà grazie all'oscuramento prodotto dall'ombra della Terra illuminata dal Sole sul satellite naturale.

Perché si possa verificare un'eclissi lunare è necessario che Sole, Terra e Luna si trovino allineati in quest'ordine. Quando l'allineamento è perfetto l'ombra della Terra oscurerà completamente il disco lunare, dando origine a un'eclissi totale, mentre quando non è perfetto l'effetto visibile sarà quello di una Luna parzialmente "mangiata" dall'ombra del nostro Pianeta. Sarà proprio questo che vedremo il prossimo 18 settembre.

Quante Superlune avremo nel 2024?

Se per vedere la prima Luna Super del 2024 dovremmo attendere il nono plenilunio dell'anno, non dovremmo attendere molto per vedere quello successivo. La seconda Superluna 2024 infatti si verificherà il mese successivo, e più precisamente il 17 ottobre alle 02.45.

Questa volta non sarà accompagnata da un'eclissi lunare, ma il nostro satellite ci apparirà leggermente più grande del precedente. Il plenilunio vedrà infatti la Luna ancora più vicina al nostro Pianeta della precedente, a una distanza di 357.172 km dal perigeo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Al via una settimana di stelle cadenti: ecco tutte le date da non perdere
    Spazio15 Luglio 2024

    Al via una settimana di stelle cadenti: ecco tutte le date da non perdere

    Le Aquilidi prima, e le alfa Cignidi poi, si preparano a "infiammare" il cielo di luglio. Ecco quando e come vedere queste due piogge di stelle.
  • Arriva il bacio Marte – Giove, spettacolo stellare nei nostri cieli: ecco quando
    Spazio15 Luglio 2024

    Arriva il bacio Marte – Giove, spettacolo stellare nei nostri cieli: ecco quando

    Marte e Giove si preparano a "danzare" nel cielo di luglio. I due pianeti sono affiancati dalle Pleiadi e sovrastati da Urano
  • Nuova tempesta geotermica nel weekend? Un flusso di vento è in direzione della Terra
    Spazio11 Luglio 2024

    Nuova tempesta geotermica nel weekend? Un flusso di vento è in direzione della Terra

    La possibile tempesta geotermica del weekend rappresenta un interessante evento naturale da seguire
  • Tutti pronti con i desideri? Arrivano le Capricornidi a "infiammare" il cielo di luglio
    Spazio10 Luglio 2024

    Tutti pronti con i desideri? Arrivano le Capricornidi a "infiammare" il cielo di luglio

    Il cielo di luglio offre numerosi eventi da non perdere. Tra questi ci sono le Capricornidi, sciame di meteore che poche ore raggiungerà il picco
Ultime newsVedi tutte


Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Tendenza15 Luglio 2024
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Luglio ore 22:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154