FacebookInstagramTwitterMessanger

"Plastica recuperabile al 100% nelle nuove bottiglie d'acqua"

Pet o plastica recuperabile al 100%. Il polietilene tereftalato avrebbe importanti qualità come materiale più ecologico ed economico di altri.
{icon.url}22 Gennaio 2022 - ore 09:45 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
22 Gennaio 2022 - ore 09:45 Redatto da Redazione Meteo.it

Cos'è la plastica recuperabile al 100%? Come dovrebbero essere le nuove bottiglie d'acqua? Occorre fare un passo alla volta per comprendere come nella quotidianità si possa davvero fare la differenza utilizzando materiale sostenibile e avendo un occhio di riguardo per l'ambiente e il futuro del nostro pianeta. Stiamo parlando della plastica recuperabile al 100% Pet, ovvero composta da polietilene tereftalato.

Torniamo su questo tema dopo che un rapporto internazionale ha definito l'inquinamento da plastica un'emergenza globale come il riscaldamento climatico e dopo l'entrato in vigore anche in Italia del bando europeo ai prodotti in plastica monouso.

Plastica recuperabile al 100%: i punti di forza del polietilene tereftalato

Quali sono le caratteristiche del Pet ovvero della plastica recuperabile al 100%?

  • Può stare a contatto con gli alimenti.
  • Ha un'ottima resistenza.
  • Può essere recuperata e riciclata interamente senza perdita di materiale e con meno consumo di energia rispetto alla lavorazione che viene eseguita su vetro e alluminio.

Lo sostiene Mineracqua (Federazione italiana delle industrie delle acqua minerali naturali, delle acque di sorgente e delle bevande analcooliche) che lancia una campagna a favore del sistema “bottle to bottle” e sta studiando nuovi metodi per recuperare sempre più Pet e promuovere l’economia circolare. Ritenendo che il materiale sia uno di quelli su cui puntare in ambito di ecosostenibilità, si è scelto proprio implementare l'utilizzo del Pet ed è stata lanciata, negli ultimi giorni, una campagna pubblicitaria ad hoc per lanciare il progetto e i suoi obiettivi green.

Gli obiettivi del progetto sostenibile lanciato da Mineracqua

A spiegare gli obiettivi del nuovo progetto sostenibile è stato Ettore Fortuna, vicepresidente della Federazione che all’interno di Confindustria associa le imprese delle acque minerali naturali e di sorgente: “Vogliamo sensibilizzare il consumatore sull’importanza del riciclo delle bottiglie, che sono fatte di una materia nobile come il Pet che fino a poco tempo fa veniva considerato un rifiuto inutile. Oggi, grazie allo sviluppo e al perfezionamento delle tecniche di riciclo, da una bottiglia esaurita ne nasce una nuova, garantendo così la purezza originaria dell’acqua minerale e lo stesso livello di sicurezza".

Fortuna ha poi concluso sottolineando il fatto che vi siano in commercio bottiglie riciclabili al 100% già oggi e che, grazie alle varie sperimentazioni in corso, si punta all’obiettivo di europeo di raggiungere entro il 2025 una media del riutilizzo del 25% del Pet riciclato.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:30
Notizie
TendenzaMeteo, weekend con calo termico, vento e piogge. Poi migliora
Meteo, weekend con calo termico, vento e piogge. Poi migliora
In arrivo aria più fresca in discesa dall'Europa settentrionale: entro domenica fine dell'ondata di calore. Weekend movimentato; tempo più stabile da lunedì
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Maggio ore 23:47

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154