FacebookInstagramXWhatsApp

Ondata di caldo estremo, allarme per un terzo della popolazione degli Usa: "State in casa"

Più di 100 milioni di americani hanno ricevuto l’indicazione di restare al chiuso a causa dell’incredibile ondata di caldo che sta travolgendo il Paese
Clima16 Giugno 2022 - ore 12:07 Redatto da Redazione Meteo.it
Clima16 Giugno 2022 - ore 12:07 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Più di 100 milioni di americani, un terzo della popolazione degli Stati Uniti, hanno ricevuto l’indicazione di restare al chiuso a causa dell’incredibile ondata di caldo che sta travolgendo il Paese. A causare l’allarme è la combinazione potenzialmente letale di temperature molto alte e alti tassi di umidità. Una situazione che, secondo quanto riporta il Guardian, potrebbe verificarsi sempre più spesso a causa dei cambiamenti climatici e del surriscaldamento globale.

L’ondata di caldo negli Stati Uniti

Secondo il servizio nazionale delle previsioni meteo degli Stati Uniti, l’ondata di caldo si sta sta espandendo dalla costa del Golfo a sud fino ai Grandi Laghi al confine con il Canada a nord. Alle 9 di sera di mercoledì, già 17 stazioni meteorologiche hanno registrato temperature record per il periodo: “Quando questo succede a giugno, è piuttosto significativo”, ha detto al New York Times Bryan Jackson, meteorologo del servizio nazionale.

Le ondate di caldo in aumento

Le ondate di caldo negli Stati Uniti stanno diventando più frequenti, intense e durature a causa del surriscaldamento globale. L’agenzia federale per il cambiamento climatico ha notato che se negli anni ’60 si registravano due ondate di caldo all’anno, nella seconda decade del nuovo millennio il numero è balzato a sei all’anno. E per il 2022 è previsto che il trend rimanga in aumento, con temperature più alte della media per tutto giugno.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video
    Ambiente18 Luglio 2024

    Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video

    Il video eccezionale di due balene, mamma e cucciolo, che nuotano tranquille vicino alla costa nel Parco Nazionale dell’Asinara
  • Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino
    Ambiente18 Luglio 2024

    Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino

    Il presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha aggredito un turista francese
  • Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta
    Ambiente18 Luglio 2024

    Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta

    Sardegna vittima di un episodio di inciviltà da parte di alcuni bagnanti sbarcati su un'isola protetta
  • Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?
    Ambiente17 Luglio 2024

    Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?

    La cenere dell'Etna sta causando problemi alla città di Catania e ai suoi abitanti. Bisogna smaltirla, ma in futuro potrebbe essere una risorsa
Ultime newsVedi tutte


Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 19:41

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154