FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteorologia da record: un fulmine lungo 768 km e uno di oltre 17 secondi

Un lampo lungo 768 chilometri e un altro della durata di oltre 17 secondi: due nuovi record in Meteorologia.
{icon.url}1 Febbraio 2022 - ore 13:54 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
1 Febbraio 2022 - ore 13:54 Redatto da Redazione Meteo.it
Fonte: Pixabay

L'Organizzazione meteorologica mondiale ha registrato due nuovi record: un fulmine lungo 768 chilometri e un altro di una durata superiore a 17 secondi. Si tratta di due fenomeni davvero eccezionali, entrambi avvenuti nel 2020: il primato è stato appena ufficializzato. Un anno da record per la meteorologia che ha potuto registrare: un singolo lampo più esteso su una distanza orizzontale e la scarica elettrica più duratura di sempre.

Fulmine lungo 768 chilometri da Guinness dei primati

Non era mai successo prima che un fulmine fosse lungo 768 chilometri. Un vero e proprio record entrato nel guinness dei primati in ambito meteorologico registrato il 29 aprile 2020 negli Stati Uniti. Si tratta di un evento unico nel suo genere visto che la scarica elettrica ha attraversato tre Stati americani: Texas, Louisiana e Mississipi. Un fenomeno eccezionale se pensiamo che gli Stati Uniti sono stati attraversati da una scarica elettrica lunga quanto la distanza tra Firenze e Catania.

I fulmini sono delle scariche elettriche improvvise e violente che si verificano tra due nubi oppure tra una nube e la superficie terrestre a causa di differenze di potenziale molto elevate nell'ambito dell'atmosfera. Questo tipo di fenomeno si manifesta con un effetto luminoso, conosciuto come lampo, ma anche con il suo effetto sonoro, il tuono.

17 secondi di durata: è record per un fulmine in Uruguay e Argentina

L'Organizzazione meteorologica mondiale ufficializza un altro importante record in materia di fulmini, sempre del 2020. Si tratta di un lampo durato più di 17 secondi e apparso in cielo durante un terribile temporale il 18 giugno 2020 sull'Uruguay e Argentina settentrionale. A distanza di quasi due anni è finalmente arrivata l'approvazione del comitato per le condizioni meteorologiche e climatiche estreme dell'Agenzia meteorologica delle Nazioni Unite che ha confermato la durata del fulmine facendolo entrare di diritto nella storia.

"Si tratta di record straordinari per singoli fulmini", commenta Randall Cerveny, relatore del comitato per le condizioni meteorologiche e climatiche estreme del Wmo (World meteorogical organization). "È probabile che esistano estremi ancora maggiori di questi e che saremo in grado di osservarli man mano che la tecnologia di rilevamento dei fulmini migliorerà". La bellezza dei fulmini mette però a rischio anche la vita delle persone come ha ricordato il prof. Petteri Taalas, segretario generale dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale: "I risultati delle nostre rilevazioni evidenziano importanti problemi di sicurezza pubblica legati alle nuvole elettrificate, nelle quali i lampi possono viaggiare a distanze estremamente grandi".

Come proteggersi dai fulmini?

Per questo motivo è importante ricordare come e dove è possibile proteggersi dai fulmini in caso di tempesta: "Gli unici luoghi sicuri contro i fulmini sono edifici dotati di cablaggio e impianto idraulico", fa ricordano dal Wmo. "Non strutture come una spiaggia o una fermata dell'autobus". Oppure è possibile trovare riparo a bordo di un'automobile con "tetto in metallo completamente chiuso".

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:05
Notizie
TendenzaMeteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Meteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Dobbiamo aspettarci un calo sensibile delle temperature a partire dal Centro-Nord con un clima più invernale e un marcato rinforzo dei venti con raffiche di burrasca
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 08 Dicembre ore 02:52

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154